Mangiare gessetti colorati è meglio di fare sesso parola di Stacie Cowley


Se dovessero chiedervi tre cose migliori del sesso, sapreste cosa rispondere?

Alcuni direbbero il cioccolato, altri il bacon o la vittoria del Mondiale di Calcio, ma per Stacie Cowley non c’è niente di più bello che mangiare gessetti colorati.

Stacie Cowley mangia gessetti colorati meglio del sesso

 

Stacie ha 25 anni e vive a Birmingham con la sua famiglia. Le è stato diagnosticata recentemente una malattia chiamata Pica che porta persone come lei ad avere un’irrefrenabile bisogno di mangiare oggetti normalmente non commestibili.

Ogni settimana la ragazza riesce a spendere 15 euro per comprare due scatole di gessetti colorati.

La voglia di mangiare è così incontrollabile che da alcune settimana Stacie ha deciso di abbandonare il lavoro e la vita sessuale per dedicarsi completamente ai gessetti.

Stacie Cowley mangia gessetti colorati meglio del sesso2

A chi le chiede cosa si provi a mangiare gessetti lei risponde con molta semplicità: “I gessetti non sono buoni, sanno di gesso, ma mi piace la loro texture. Mangiarlo è meglio del sesso, ma non c’è nulla di sessuale in tutto ciò. E’ solo una dipendenza.”

Al momento non è ancora chiaro quali possano essere le conseguenze di tutto il gesso che Stacei ingerisce, ma siamo sicuri che il responso non tarderà ad arrivare e non sarà nulla di buono.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi