Ristorante di New York inventa il ghiacciolo al brodo di ossa

Dopo il Winecream, il gelato alcolico al vino, arriva un ghiacciolo particolare: il ghiacciolo al brodo di ossa.

Ristorante di New York inventa il ghiacciolo al brodo di ossa

La specialità del ristorante Springbone Kitchen di New York è il brodo di ossa ma in questa stagione, visto il caldo, spesso non è tra i piatti più richiesti e quindi hanno pensato a delle soluzioni. Inizialmente hanno provato a servirlo freddo ma risultava un po’ troppo gelatinoso; così hanno pensato di unirci latte di cocco, purea di lamponi, succo di melograno e zucchero d’acero, mettere tutto in freezer e servirlo su un bastoncino.

Il ghiacciolo al brodo di ossa, venduto a $4, risulta dolce e, alla fine, il gusto del brodo di ossa si sente a malapena, lasciando però un retrogusto un po’ strano. Anche Jim Parsons, il famoso Sheldon di The Big Bang Theory, l’ha provato in diretta TV rimanendo un po’ deluso.

Insomma l’esperimento non è del tutto riuscito, vince il Winecream.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi