Beer Mile Race, la corsa dove si gareggia bevendo birra

È iniziata con una tradizione amichevole di qualche confraternita canadese nel 1990 ma oggi è diventata un vero e proprio evento la Beer Mile Race, ovvero la corsa dove i gareggianti partecipano bevendo litri di birra.

Beer Mile Race, la corsa dove si gareggia bevendo birra

I partecipanti devono correre per 400 metri alla volta dopo aver bevuto quattro birre – in bottiglie o lattine da almeno 355 ml – che siano di un grado alcolico pari o superiore al 5%; dopodiché è consigliato farle rovesciare sopra la testa per far capire agli spettatori che le bottiglie o le lattine sono effettivamente vuote.

È stato l’anno scorso, nel 2015, che è stata svolta la prima Beer Mile World Classic, a San Francisco, dove ci sono state circa 100.000 adesioni e sponsor piuttosto famosi. Quest’anno è stata organizzata a Londra, volutamente fuori dai confini americani e canadesi per espandere la ‘tradizione’ di questo ‘sport’, lo scorso 31 luglio.

Se qualcuno dei partecipanti dovesse vomitare – e non è difficile possa succedere – sono tenuti a scontare una sorta di penalità una volta completato il giro.

Beer Mile Race, la corsa dove si gareggia bevendo birra

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi