Vince alla lotteria e defeca sulla scrivania del capo; arrestata

Vince alla lotteria e defeca sulla scrivania del capo; arrestata


Una donna newyorkese di 41 anni ha deciso di andare a lavoro dopo aver vinto 3 milioni di dollari alla lotteria solo per defecare sulla scrivania del suo capo.

Vince alla lotteria e defeca sulla scrivania del capo; arrestata

L’ha programmato per tutto il weekend; avendo vinto alla lotteria ha deciso di lasciare il lavoro in quanto, evidentemente, si trovava piuttosto male. Non l’ha detto a nessuno dei colleghi e prima di dare ufficialmente le dimissioni ha pensato di fare un dispetto non solo assurdo ma anche disgustoso al suo capo. Per tutto il weekend si è ingozzata di cibo messicano trattenendosi dall’andare in bagno; il lunedì, quando ormai la donna stava per esplodere, ha aspettato il suo capo nel suo ufficio. Finalmente, quando ha aperto la porta, si è liberata defecando sopra la sua scrivania.

La donna è stata arrestata ma nonostante ciò si ritiene molto soddisfatta. “Ne è valsa la pena“, ha detto. “Venerdì, quando ho capito di aver vinto la lotteria, sapevo che quella sarebbe stata la prima cosa che avrei fatto”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi