Impiegate costrette a dare un bacio in bocca al capo ogni mattina


Il capo di un’azienda cinese a Beijing costringe le sue impiegate a mettersi in fila e dargli un bacio ogni mattina per migliorare le relazioni interpersonali con loro.

capo-bacia-impiegate

L’azienda vende macchinari per produrre birra fatta in casa e il manager ha deciso che tra le 9 e le 9:30, ogni mattina, le impiegate (che sono la maggior parte rispetto ai colleghi maschi) devono mettersi in fila e dargli un bacio; non un semplice bacio sulla guancia ma un bacio sulle labbra. Le impiegate, nonostante fossero inizialmente contrarie all’idea, per non perdere il lavoro hanno accettato; solo due hanno rifiutato categoricamente dando spontaneamente le dimissioni.

Il manager insiste nel dire che un bacio “promuove le buone relazioni tra i colleghi”. Dice anche che alcune delle sue impiegate sentono la sua mancanza quando non è presente in azienda e gli mandano messaggini.

Cosa ne pensano i fidanzati e i mariti di queste donne? Se lo chiedono tutti.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi