La fossa più bella? Solo al campionato annuale dei becchini!

Anche quest’anno si è svolto il campionato dei becchini in Slovacchia, dove becchini da ogni dove si sono misurati per stabilire quale sia la fossa più bella scavata in minor tempo.

La fossa più bella? Solo al campionato annuale dei becchini!

Siamo ormai giunti alla seconda edizione di uno dei campionati più imperdibili al mondo, ovvero quello dei becchini: probabilmente l’anno scorso ha riscosso un grande successo, complice una certa ironia nei confronti di un tema così serio come la morte, ma anche quest’anno ben undici squadre dalla Slovacchia, Polonia e Ungheria si sono ritrovate nella città di Trencin per scavare le migliori fosse possibili.

Una gara a tempo in cui è previsto un severo regolamento, che limita la competizione al solo uso di pala e piccone per creare una fossa le cui misure ideali sono due metri di lunghezza, un metro di larghezza e un metro e mezzo di profondità.

La vittoria è andata ai fratelli Ladislav e Csaba Skladan, che in 54 minuti hanno scavato quella che, a detta dei giudici, è stata la fossa più ordinata.

La fossa più bella? Solo al campionato annuale dei becchini!2

“Si tratta di un grande riconoscimento dopo 15 anni di fatiche” hanno affermato i due vincitori, che nonostante la grande fatica dicono di adorare il loro lavoro soprattutto per le chiacchierate durante gli scavi.

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

Rispondi