Vince un jackpot da 43 milioni di dollari ma riceve solo una bistecca


Una madre disoccupata ha denunciato il Resorts World Casinò di New York per non averle concesso il jackpot da lei vinto, dandole in cambio una misera bistecca.

Vince un jackpot da 43 milioni di dollari ma riceve solo una bistecca

Katrina Bookman, madre di quattro figli e disoccupata, era riuscita a realizzare uno di quei sogni impossibili, ovvero vincere il jackpot di una slot machine: non si trattava nemmeno di una cifra modesta, ma ben 42.949.672,76$, come da foto.

La donna si era scattata un selfie, ancora incredula per la vincita, e tale scatto è la prova con cui ora ha deciso di denunciare il Resorts World Casinò.
Infatti, con la scusa delle slot machine non funzionanti, il casinò si è rifiutato di pagarle quella cifra astronomica, offrendole una bistecca per ripagarla del danno morale subito.

Secondo l’avvocato della Bookman, qualora il danno alle slot fosse vero, le spetterebbe ben più di una semplice bistecca, ovvero 6500$, ma d’altro canto la New York State Gaming Commission, che come da nome è la commissione che regola il gioco d’azzardo nello stato di New York, le ha riservato un copioso risarcimento di 2,25$.

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

Rispondi