La ragazza che sussurra agli scoiattoli – e li fotografa con i cappellini

Quattro anni fa una studentessa della Penn State University ha cominciato a interagire con gli scoiattoli del campus, guadagnandosi il soprannome di “ragazza che sussurra agli scoiattoli” o “ragazza scoiattolo”.

sneezy-scoiattolo-foto

Si chiama Mary Krupa e ha cominciato a conquistare gli scoiattoli del campus portando loro del cibo. Un po’ alla volta hanno cominciato a fidarsi di lei e un giorno ha pensato di far indossare a uno di loro un cappellino, facendogli ovviamente una foto. Era così carina quella foto dello scoiattolo con indosso un cappellino che ha deciso di fotografarlo di nuovo con un altro cappellino, con una piccola divisa, con dei fogli con delle scritte.

Pubblicando le foto degli scoiattoli con i cappellini su Facebook, Mary è diventata famosa alla Penn State University, nonostante non sia mai stata molto socievole e non abbia mai avuto molti amici a causa della sua sindrome di Asperger. Grazie ai suoi amici scoiattoli ha cominciato a parlare di più con i suoi compagni.

scoiattolo-cappello-foto

Sembra che il protagonista di tutte le foto di Mary sia sempre lo stesso scoiattolo, Sneezy. È quello che le si è affezionato di più ma le foto riesce comunque a fargliele solamente se ha del cibo con sé da dargli in cambio delle sue pose. Mica scemo Sneezy.

Mary quest’anno si laureerà e dovrà quindi lasciare il campus ma vorrebbe rimanere in zona per andare a trovare i suoi amici pelosi più che potrà.

sneezy-scoiattolo-cappellino

sneezy-the-penn-state-squirrel-1

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi