Cosa farebbero gli uomini se non fosse considerato troppo femminile?

Da sempre le donne lottano per la parità dei sessi ma gli uomini – la maggior parte – rimangono sempre fermi lì; si trattengono dal fare alcune cose che vorrebbero fare solo perché sono considerate ‘femminili’ e per il timore di essere giudicati.

maschera-viso-uomini

Su Reddit un utente ha chiesto agli uomini: “Quale cosa fareste se non fosse troppo ‘femminile’ o socialmente ‘inaccettabile’?” e le risposte sono state esilaranti. E voi invece? Cosa fareste se non fosse troppo femminile per voi uomini duri e cattivi?

Buona lettura!

  1. Se non avessi un pene indosserei solo leggins.

    Eh già, cari uomini: i leggins sono davvero la trovata del secolo – scorso. Sono comodissimi, leggeri ed è come non averli. Provare per credere.

  2. Mi vestirei solo con abiti in velluto.

    Perché le cose lisce dovrebbero piacere solo alle donne?

  3. Userei i sex toys.

    Per le ragazze c’è una vastissima scelta: moltissimi modelli, moltissimi colori… Per gli uomini sempre le solite cose.

  4. Direi che le cose carine sono carine.

    In realtà a volte lo fanno, però aggiungendo un ‘fottutamente’, o cose così.

  5. Vorrei essere il ‘little spoon’ – a volte vorrei essere quello coccolato invece di quello che coccola.

    E come fa notare un utente in un commento, “le tette sulla schiena sono una sensazione sottovalutata”.

  6. Ordinerei analcolici alla frutta.

    Ogni tanto, dopo fiumi di birre amare, ci sta un buon analcolico alla frutta, no?

  7. Vorrei poter profumare come un’aiuola tutto il tempo senza essere giudicato.

    Anche se forse nessuno dovrebbe profumare come un’aiuola, a prescindere dal sesso. Ma i gusti sono gusti.

  8. Gonne. Abbiamo bisogno di spazio per le palle. In realtà sarei per tornare a indossare mantelli o cose del genere. Dovremmo indossare delle toghe.

    La Scozia l’ha capito.

  9. I vestitini estivi. Quando fuori fa un caldo boia quelle cose sembrano il paradiso.

    In effetti avere un vestitino leggero durante le infinite giornate afose fa la differenza e un certo Vladimir Fomin ha deciso di rinunciare alla mascolinità forse anche per questo.

  10. Alle scuole superiori non sedevo a gambe incrociate perché mi avrebbero preso in giro. “Non fa male?”, “Sembri gay”, eccetera. Adesso mi siedo sempre così. È molto comodo e ho visto altri uomini che rispetto fare lo stesso. E mi fa sentire distinto, per qualche ragione.

  11. Una sera la mia ragazza ha deciso di farsi una maschera viso. E io ho pensato perché non posso avere anche io la pelle liscia e morbida? Adesso ne sono dipendente e la faccio almeno due volte alla settimana.

  12. Complimentarmi per il gusto estetico delle ragazze e vestirmi bene. Loro hanno molte più scelte, non è giusto.

  13. Vorrei essere un papà-casalingo. Tutti si aspettano che un uomo debba avere degli obiettivi e aspirare a una carriera ma non è da me.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi