A New York nasce il Metal Yoga

Un’istruttrice di yoga di New York ha voluto unire il suo lavoro alla sua passione inventando il “Metal Yoga“.

metal-yoga

Saskia Thode sostiene che, nonostante non sia zen come lo yoga tradizionale, il Metal Yoga che ha inventato sia liberatorio forse ancora più dei soliti corsi.

Il Metal Yoga consiste nell’urlare, battere i pugni per terra, far finta di suonare la chitarra e addirittura fare il dito medio, entrando in posizioni che Saskia ha inventato di sana pianta per il suo corso di yoga, chiamandole ad esempio “Destroyer666”, “Fuck you”, “Corpse Pose”.

metal-yoga

“Il Metal Yoga comincia con il ringhiare, urlare e battere i pugni per terra per dare alle persone la possibilità di liberare la rabbia, lo stress e il male che hanno dentro“, ha detto Saskia. “Incoraggio anche le persone a muoversi; se la canzone e il suo ritmo piacciono, perché non muoversi a ritmo? Ogni tanto ci mettiamo in cerchio e, per chiudere la lezione, inneggiamo a Satana con un profondo urlo”.

metal-yoga

Se il Metal Yoga non fa per voi non c’è problema, ce ne sono tanti altri tipi, come lo Yoga della Risata o il Goat Yoga.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi