Giappone, boom delle case di polistirolo anti-sismiche

loading...

In Giappone hanno pensato al polistirolo come soluzione per costruire case resistenti ai terremoti: è economico, facile da fabbricare ed è molto isolante, senza dimenticare che è completamente riciclabile.

La Japan Dome House ha pensato che il polistirene espanso può essere un ottimo materiale da costruzione grazie ai suoi numerosi vantaggi. Essendo molto leggero è anti-sismico, fattore molto importante per il Giappone, è riciblabile, isola dalle temperature esterne e il suo costo permette di costruire una casa a prezzi molto bassi. Il polistirolo inoltre non marcisce, non arrugginisce e non crea muffe.

Le case di polistirolo vengono vendute in Giappone da ormai 15 anni ma è solo da poco che la richiesta è aumentata esponenzialmente, soprattutto dopo il terremoto di Kumamoto nell’aprile del 2016, che ha contato migliaia di feriti e almeno 49 morti. A non aver subito danni è stata una zona di Kyushu dove c’era un gruppo di circa 500 case di polistirolo costruite dalla Japan Dome House.

È stato quel disastro a convincere le persone che effettivamente le case di polistirolo possono essere una valida alternativa per combattere i terremoti così comuni in Giappone, così le vendite sono balzate alle stelle.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi