Vietano ai turisti di fotografare il paese perché “troppo bello”

loading...

Le autorità del paese svizzero Bergün hanno vietato ai turisti di scattare foto al panorama in quanto è troppo bello.

Bergun-vietato-fare-foto

È un vero e proprio regolamento approvato dal sindaco. La giustificazione del divieto è che Bergün è talmente bella che fare foto e condividerle sui social network farebbe ingelosire e deprimere le persone che le vedono, non potendosi recare lì nell’immediato.

C’è anche una simbolica multa di €5 per chi non rispetta il divieto.

“È scientificamente provato che le foto delle vacanze nei social fa diventare triste chi le vede perché non possono esserci di persona”, hanno dichiarato le autorità di Bergün. “Bergün è bellissima, non vogliamo che le persone al di fuori della comunità siano tristi a causa della condivisione delle foto del nostro paesaggio pittoresco nei social e vi invitiamo a visitare Bergün per vivere l’esperienza in prima persona”.

Una strategia di marketing, forse?

Bergun-vietato-fare-foto

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi