Giappone: colleziona scatole da imballo di Amazon JP

In Giappone c’è un uomo che colleziona scatole da imballo di Amazon.

colleziona-scatole-amazon

A meno che non servano per un trasloco, il più delle volte quando riceviamo un pacco da Amazon la prima cosa che facciamo è buttare via la scatola. Kosuke Saito, invece, da nove anni le colleziona tutte.

È cominciato per caso, nel 2008; Kosuke ha notato in una scatola di Amazon un numero seriale, “XM06“, ricordando all’improvviso di aver visto un “XM08” in un’altra scatola. Curioso di sapere quale fosse la “XM07”, ha cominciato a ordinare da Amazon vari prodotti di grandezze diverse per ricevere scatole di diverse dimensioni.

colleziona-scatole-amazon

Con il tempo, Kosuke ha capito che avrebbe dovuto acquistare prodotti specifici da Amazon per ricevere scatole ‘rare’, come la “XY36”, un modello molto sottile. Ha provato anche a scoprire quante e quali scatola utilizza Amazon ma purtroppo sembra essere un segreto e, con suo grande dispiacere, non possono nemmeno essere acquistate dai collezionisti – sì, non è il solo. Ma non è tutto: ogni pochi anni, Amazon cambia le scatole da imballo così i collezionisti come Kosuke sono costretti a ricominciare una nuova collezione quando la precedente è e rimarrà per sempre incompleta.

Al momento Kosuke possiede 77 differenti scatole di Amazon – ma solo quelle giapponesi, perché quella americane le ritiene poco interessanti. Chissà se riuscirà a completare la sua collezione un giorno; sembra più difficile che completare il Pokédex!

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi