Studente 19enne scala una montagna con i tacchi

loading...

Uno studente inglese di 19 anni ha scalato la montagna più alta del Regno Unito con i tacchi alti 12cm.

scala-montagna-tacchi

Non sono tanti 1345 metri ma Ben Conway ha deciso di scalare la Ben Nevis con tanto di tacco 12. Lo ha fatto per ottenere una borsa di studio presso la School of Communication Arts di Brixton; è stato chiesto ai richiedenti di “fare qualcosa di appassionato riguardo qualcosa che li appassioni”, così Ben ha unito due delle sue passioni: lo scout e la cultura delle drag queen.

scala-montagna-tacchi

Così ha chiesto a un suo amico di accompagnarlo e di filmarlo per qualche minuto mentre scalava la montagna più alta del Regno Unito con i tacchi. L’impresa, come è facile immaginare, non è stata delle più semplici; ha piovuto per la maggior parte del tempo – essendo in Inghilterra ce lo si poteva aspettare – e i tacchi a un certo punto si sono rotti, dovendo quindi attaccare la scarpa al piede con il nastro adesivo.

Non ce l’ha fatta purtroppo ad arrivare fino in cima, anche perché era la prima volta che provava a scalare seriamente una montagna. “Molte persone sono state molto positive ma altre mi hanno ripreso, dicendo che avrei dovuto pensare alla mia salute e alla mia sicurezza. Mi sono fatto più male durante alcune nottate fuori a Londra che portando i tacchi sulla montagna perché avevo calzini e bende”, ha dichiarato Ben.

Ma l’aver scalato la montagna con i tacchi non è stato affatto inutile. Oltre ad aver organizzato un progetto unico, ha permesso a Ben di raccogliere fondi per un paio di associazioni come la Stonewall, organizzazione per i diritti LGBT, e la Sal’s Shoes, che provvede a fornire calzature ai bambini scalzi di tutto il mondo. “Raccogliere fondi per beneficenza porta felicità alle vite delle persone e se posso fare qualcosa di ridicolo per portare felicità a qualcuno allora ho fatto la cosa giusta”, ha detto Ben.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi