Traccia alcuni senzatetto con il GPS e li vende come Pokémon

loading...

L’artista danese Kristian von Hornsleth ha preso spunto da Pokémon GO! trasformando alcuni senzatetto di Londra in Pokémon da tracciare 24/7 tramite un’applicazione. Per poterli tracciare è necessario acquistarli per $32,700.

vende-senzatetto-pokemon

Non è la prima volta che Von Hornsleth fa parlare di sé. Tempo fa ha chiesto ad alcuni africani molto poveri di cambiare il loro nome in “Hornsleth” in cambio di denaro e ora si è messo a vendere senzatetto, facendoli inseguire dalle persone come se stessero giocando a Pokémon GO!

“Ogni senzatetto, per ora 10 in totale, è stato munito di GPS, quindi l’acquirente, o il proprietario, può seguirli 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 tramite l’esclusiva applicazione, trasformando il senzatetto in un vero Pokémon o in un Tamagotchi umano“, spiega l’artista.

vende-senzatetto-pokemon

vende-senzatetto-pokemon

I senzatetto in questione, chiamati anche tramp-agotchi (tramp = vagabondo), sono stati pagati da Von Hornsleth per prendere parte al progetto. Una volta acquistato, alla modica cifra di $32,700, verrà fornito un ritratto del senzatetto placcato d’oro in modo da sapere che aspetto ha il puntino che si muove sullo schermo dello smartphone.

Con questo progetto, l’artista Von Hornsleth vuole sensibilizzare le città sul tema dei senzatetto. Nelle prossime settimane rilascerà una serie di video che documenteranno la vita dei senzatetto coinvolti nel progetto, convinto che sarà molto più interessante dei Kardashian.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi