Entrupy, scanner portatile che verifica l’autenticità delle borse

loading...

Gli appassionati delle borse firmate non dovranno più preoccuparsi dei tarocchi grazie al nuovo scanner portatile che riesce a verificare l’autenticità della borsa in pochi secondi.

entrupy-scanner

Una start-up newyorkese ha progettato un piccolo dispositivo portatile che riesce a verificare se una borsa firmata è falsa o autentica, semplicemente passandolo sopra a una parte dell’articolo. Entrupy confronta le informazioni con un ampio database e, in pochi secondi, riesce a stabilire se la borsa è originale o un falso.

Il mercato della contraffazione ammonta a quasi 500 miliardi di dollari; ci sono migliaia di borse false, ad esempio Louis Vuitton o Chanel, che vengono spacciate e vendute a un prezzo pari a quelle originali. Con Entrupy sarà possibile controllare al momento dell’acquisto se il venditore ci sta truffando.

entrupy-scanner

Per i più curiosi, ecco come funziona nel dettaglio Entrupy: quando viene passato sulla borsa, il dispositivo fa delle foto ad alta qualità al materiale e le confronta con le immagini inserite nel loro database, in continua crescita grazie ai caricamenti degli utenti. Lo scorso anno Entrupy vantava un’accuratezza del 97% mentre nell’agosto di quest’anno la percentuale è salita al 98,5%.

Entrupy è nato prevalentemente per le borse ma la tecnologia può essere estesa a qualunque tipo di prodotto: smartphone, scarpe, vestiti, persino l’olio. Non funziona però con i diamanti e la porcellana in quanto sono rifrangenti e Entrupy usa analisi ottiche.

entrupy-scanner

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi