Attrice tedesca si inietta ‘il batterio dell’eterna giovinezza’ per non invecchiare

Un’attrice tedesca di 45 anni si inietta un batterio vecchio 3,5 milioni di anni, il Bacillus F, per rimanere giovane.

bacillus-f

Dicono sia il segreto per l’eterna giovinezza il Bacillus F, un batterio vecchio 3,5 milioni di anni scoperto da alcuni scienziati russi nel permafrost siberiano. Sembra che il Bacillus F possa ritardare l’invecchiamento rafforzando le difese immunitarie migliorando così la durata della vita.

La donna, che si fa chiamare Manoush, quando ha saputo del batterio Bacillus F si è subito attivata per poterlo avere ed è diventata la prima cavia umana a iniettarsi ‘il batterio dell’eterna giovinezza’. Per averlo è andata direttamente alla State University di Mosca dal dottor Anatoli Brouchkov, lo scienziato che ha scoperto il batterio. Lui stesso, che ha provato il batterio per via orale, le ha sconsigliato di iniettarlo direttamente in vena, ma Manoush ha preso le sue dosi e non ha voluto seguire il suo consiglio.

bacillus-f

Manoush, la quale negli ultimi 20 anni ha speso $50,000 in chirurgia plastica, ha iniziato da circa tre mesi a iniettarsi una dose di Bacillus F ogni due settimane ma spera di poter aumentare sia il dosaggio che la frequenza appena possibile. Gli effetti cominciano già a vedersi, sostiene la donna, ma vuole ritardare il più possibile il suo invecchiamento.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi