Giappone: scuola di programmazione attira i ragazzi con le cameriere domestiche

Chi conosce un minimo il Giappone saprà che i giapponesi sono alquanto in fissa con le cameriere domestiche. Questa fissazione è stata sfruttata da una scuola di programmazione di Shibuya, a Tokyo, la quale ha pensato di attirare studenti offrendo loro la compagnia di alcune ragazze carine vestite da cameriere domestiche.

I fondatori della MadeInMaidFamily hanno voluto spiccare in mezzo ai tanti istituti tecnici presenti nel territorio sfruttando la passione dei ragazzi per le cameriere domestiche, le famose ‘meido‘. Le ragazze non vengono assunte ma viene data loro la possibilità di non pagare le lezioni – a patto che ci vadano vestite da cameriere domestiche – facendo così compagnia ai ragazzi.

Le lezioni sono organizzate in modo da incoraggiare l’interazione tra gli studenti e le ragazze vestite da cameriere domestiche, le quali possono offrire e/o richiedere aiuto ai ragazzi. In questo modo i ragazzi sono felici di avere compagnia femminile, le ragazze possono aumentare le proprie conoscenze e sono tutti contenti.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi