Vince un milione di dollari alla lotteria: muore avvelenato

Un indiano di Chicago ha vinto un milione di dollari alla lotteria e qualche settimana dopo è stato avvelenato, morendo all’età di 46 anni prima ancora di ritirare la vincita.

vince-alla-lotteria-avvelenato

Nella primavera del 2012, Urooj Khan ha preso due biglietti della lotteria e, grattando il secondo, si è reso conto di aver vinto un milione di dollari. Accettando la vincita con la moglie e la figlia, ha spiegato di come quel denaro avrebbe potuto aiutarlo con la sua attività di lavaggio a secco.

Peccato che qualche settimana dopo, prima ancora di ritirare la vincita, sia morto inaspettatamente. All’inizio, a causa dell’assenza di traumi o lesioni, è stato dichiarato che la morte è avvenuta per cause naturali, ma i parenti hanno insistito per controllare meglio ed effettivamente è saltato fuori che che Khan è stato avvelenato da una dose letale di cianuro.

La polizia di Chicago ha avviato un’indagine per omicidio ma a distanza di cinque anni dalla sua morte il caso non è ancora stato risolto.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi