Gabola Church, la chiesa sudafricana dove si bevono fiumi di alcol

In una chiesa non convenzionale vicino a Johannesburg, in Sudafrica, oltre a lodare il Signore i membri della congregazione sono incoraggiati a bere bevande alcoliche durante il servizio.

chiesa-alcol

Non è raro trovare chiese alternative in Africa ma sembra che la Gabola Church of International Ministries, con sede in un ex bar, sia la prima che permetta – e che incoraggi – a bere alcol.

Sembra che ci sia un motivo; il vescovo della chiesa, Tsietsi Makiti, sostiene che la missione della Gabola Church sia quella di accogliere gli alcolisti che sono stati rifiutati dalle chiese tradizionali, permettendogli di avere un posto sicuro in cui poter bere e pregare Dio senza essere giudicate.

chiesa-alcol

Nonostante sia stata fondata solo due mesi fa, la Gabola Church conta già oltre 500 fedeli e le richieste di fondare altre “filiali” in tutto il Sudafrica sono infinite.

Al momento le donne non sono ammesse, perché sostengono che non sarebbero totalmente al sicuro in mezzo a tanti uomini ubriachi, ma il vescovo conta di aprire le porte anche alle donne prima o poi.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi