Villaggio indiano venera un vitello nato con la testa semi-umana

Pochi mesi fa, in un villaggio indiano, è nato un vitello i cui occhi, naso e orecchie lo facevano assomigliare a un essere umano.

mucca-testa-umana

In India le mucche sono sacre e la nascita del vitello con la testa semi-umana ha fatto pensare agli abitanti del villaggio che questo potesse essere la discesa sulla terra della divinità Vishnu. Per questo motivo il vitello, anche se morto dopo circa un’ora dalla nascita, è stato posizionato dentro una teca di vetro e venerato.

mucca-testa-umana

Gli abitanti del villaggio hanno fatto visita al vitello con la testa semi-umana durante i primi giorni dopo la sua morte ma successivamente è stato cremato. La storia assurda non è però finita qui: la comunità del villaggio indiano sta raccogliendo fondi per costruire un tempio dedicato al vitello con la testa semi-umana.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi