Tiantian, il bambino nato 4 anni dopo la morte dei suoi genitori

Muoiono in un incidente stradale e 4 anni dopo il loro decesso, grazie alla fecondazione in vitro, hanno un figlio. 

Cina: Shien Jie e Liu Xi sono sposati da 2 anni, ma non riescono ad avere figli. Decidono allora di congelare i loro embrioni nella speranza che possano diventare genitori grazie alla fecondazione in vitro. Tuttavia la loro morte improvvisa, avvenuta nel 2013, glielo impedisce.

Sono i nonni del bambino a cominciare una battaglia legale, affinché possano disporre di quegli embrioni e procedere con la maternità surrogata (illegale in Cina). Grazie alla loro determinazione riescono ad ottenere in eredità gli embrioni lasciati dai loro figli e li trasportano in auto, dentro una bottiglia, fino al Laos. Qui impiantano i gameti nell’utero di una madre surrogata, che, dopo 9 mesi, a dicembre del 2017, vola in Cina e dà alla luce il piccolo Tiantian (il cui nome significa dolce). 

 

Tiantian è il primo bambino al mondo ad essere orfano prima della sua nascita. È una storia assurda, quasi un paradosso. Il tutto è reso possibile grazie ai progressi della scienza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.