È talmente stonata che le viene vietato per legge di cantare nell’appartamento

A una donna del Regno Unito è stato vietato di cantare nel suo stesso appartamento a causa dei vicini che si lamentavano; a quanto pare la donna quando canta sembra un gatto che affoga.

stonata-vietato-cantare

Heather Webb è una normalissima 48enne che però quando canta sotto la doccia è talmente stonata che fa rizzare i capelli dei vicini, i quali sostengono che la donna canti a un volume talmente alto che anche guardando la TV con le cuffie, a due piani di distanza, riescono a sentirla.

Era già da tempo che i vicini di Heather non ne potevano più. Nel 2014 infatti hanno esposto delle lamentele sul fatto che la loro vicina fosse stonata ‘come un gatto che affoga’, ma inizialmente sono stati pressoché ignorati. Dopo aver insistito per tre lunghi anni, lo scorso dicembre un giudice ha deciso di impedire legalmente alla donna di cantare a un volume che può essere sentito all’esterno del suo appartamento.

Ma indovinate un po’: questo non è stato abbastanza per fermare Heather. La donna infatti ha continuato a cantare stonatissima nonostante il divieto, almeno tre volte.

Le infrazioni sono state registrate e il giudice ha dichiarato Heather colpevole, rilasciando quindi un mandato di arresto.

Attenzione quindi a quando cantate sotto la doccia: se non siete abbastanza bravi potreste essere arrestati!

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi