Scendono dalla macchina del safari per fotografare i ghepardi; rischiano la vita

Un gruppo di persone hanno rischiato la vita durante un Safari dopo essere usciti dalla macchina per fotografare un ghepardo.

safari-scendono-macchina

Durante i safari la prima regola è non scendere dalla macchina, qualunque cosa succeda, e il Beekse Bergen, nei Paesi Bassi, non fa eccezione. Nonostante gli fosse stato detto, come a tutti i visitatori, la famiglia francese in questione ha comunque violato la regola fondamentale del safari ed è scesa dalla macchina per fotografare alcuni ghepardi.

Appena la famigliola – inclusi tre bambini piccoli – è scesa dall’auto per fare le foto, i ghepardi inizialmente li hanno ignorati, rimanendo stesi all’ombra. La famiglia, non contenta, dopo essere tornata in auto è andata a fotografare altro, uscendo di nuovo dall’automobile, ma stavolta i ghepardi sono corsi verso di loro, circondandoli come fanno solitamente con le prede.

Una delle due donne adulte è corsa immediatamente dentro la macchina, l’altra invece, nonostante avesse un ghepardo alle calcagna, se l’è presa abbastanza comoda e scacciava il felino come se fosse un cane fastidioso.

Incredibilmente, nonostante un pericolosissimo scatto di uno dei ghepardi che mirava ad attaccare la donna, tutti sono riusciti a rientrare in macchina sani e salvi.

Il tutto è stato documentato da altri visitatori del safari, più cauti e rispettosi delle regole, che hanno filmato la scena.

Un portavoce del safari ha poi dichiarato che i ghepardi sono stati così ‘docili’ inizialmente solo perché avevano mangiato da poco e non avevano particolarmente fame; quelle persone sono state estremamente fortunate, o forse è meglio dire miracolate.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

One thought on “Scendono dalla macchina del safari per fotografare i ghepardi; rischiano la vita

  1. Un bel branco di mentecatti…Certo anche chi si è divertito a filmarsi invece di avvisare chi di dovere della presenza i un gruppo di babbei a spasso in mezzo ad animali feroci deve essere un genio…
    Peccato comunque che i ghepardi fossero sazi…La direzione dello zoosafari avrebbe risparmiato soldi, i micetti avrebbero avuto un salutare cambio di menu e l’intelligenza media del genere umano sarebbe aumentata di qualche punto.

Rispondi