Si vendica del marito e la famiglia che la prendono in giro avvelenando tutti: 5 morti ma non loro

Una donna di Khalapur, India, rischia la pena di morte per aver avvelenato il cibo alla festa di inaugurazione della nuova casa di un parente del marito. Motivo: il marito e i parenti la prendevano in giro per la sua carnagione scura e per le sue abilità culinarie.

avvelena-marito-famiglia

La 23enne Pradnya Survase ha confessato: ha avvelenato il marito e i parenti del marito, volontariamente, che da anni la prendevano in giro regolarmente a causa della sua pelle scura e per il fatto che non fosse una cima in cucina.

In particolare quelli che la prendevano in giro erano il marito, la suocera, le due cognate e la sorella della suocera. Quando quest’ultima ha deciso di dare una festa per inaugurare la casa nuova, Pradnya ha pensato che fosse il momento giusto per vendicarsi, così ha deciso di avvelenare il cibo. Dopo qualche ora gli ospiti hanno cominciato ad avere la nausea, a vomitare e ad avere un forte mal di stomaco; molti sono stati ricoverati in ospedale e sono addirittura morte cinque persone, tra cui quattro bambini, ma il marito e gli altri parenti acquisiti si sono salvati.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.