Gare di scivolate con i cavalli, la nuova pazza moda messicana

Se siete familiari con il mondo dell’equitazione, conoscerete sicuramente lo sliding stop, una mossa diffusa nel freestyle dove il cavallo blocca le gambe posteriori per frenare più velocemente.

Una mossa sicuramente spettacolare ma che non è nulla in confronto alle gare di Calas de Caballos, la versione messicana di equitazione freestyle che sta spopolando negli ultimi tempi.

Cala de Caballo è una delle tante “charras” eseguite dai cowboy messicani durante le charrerias, delle competizioni molti simili ai rodei americani.

Le gare di Calas de Caballos sono caratterizzate da moltissime mosse spettacolari, ma sicuramente la più attesa e acclamata è quella dello sliding stop, dove il cavallo letteralmente impenna con le due zampe anteriori, scivolando con quelle posteriori per decine di metri cercando di fermarmi all’interno delle linee marcata dell’arena.

Chi riesce a fare la scivolata più lunga guadagna più punti, lasciando il pubblico in visibilio!

Simone, 29enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.