Affittato monolocale a 1500$ al mese per due gatti che non vanno d’accordo con il cane

Chi non vorrebbe due gatti come vicini di casa? È successo a un certo David Callisch, che ha affittato a due gatti il monolocale sfitto che aveva dietro casa per 1500 dollari al mese.

monolocale-gatti

Giochino? Trova il gatto!

La storia è la seguente: una giovane ragazza di nome Victoria ha due gatti, Tina e Louise, ma quando arriva il momento di andare al college si rende conto che non può portarli con sé. Decide di lasciarli al padre ma qualche tempo dopo l’uomo va a convivere con la fidanzata, la quale ha un cane, ma i tre animali non vanno molto d’accordo. Il padre di Victoria sa che un amico ha un monolocale di 40 mq a Silicon Valley da affittare, così lo contatta e gli chiede se può affittarlo per i gatti della figlia.

David Callisch quindi si è ritrovato ad essere il proprietario di un monolocale affittato a due gatti per 1500 dollari al mese. Un sogno: niente vicini (e inquilini) che urlano, che ascoltano musica ad alto volume, che organizzano feste…

monolocale-gatti

Tina e Louise vivono nel monolocale di Silicon Valley da luglio; il padre di Victoria passa ogni giorno per dargli da mangiare e pulirgli la lettiera e Victoria passa ogni volta che torna a casa.

Victoria ci tiene a precisare che questa è solo una soluzione temporanea e che appena potrà porterà con sé i gatti. E le conviene farlo al più presto visto che online le critiche non mancano – con tutti i senzatetto che ci sono, effettivamente pagare un monolocale per infilarci dentro due gatti non è molto etico. Un monolocale per 1500 dollari. Senza cucina. Ma tanto ai gatti non serve, no?

monolocale-gatti

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.