Scuola Gladiatori Roma - dove puoi diventare un vero gladiatore (2)

Scuola Gladiatori Roma – dove puoi diventare un vero gladiatore

Nonostante i famosi giochi romani siano stati vietati quasi duemila anni fa, a Roma è ancora possibile allenarsi per diventare un moderno Spartacus.

Scuola Gladiatori Roma - dove puoi diventare un vero gladiatore (2)

Dopo i vari successi come Il Gladiatore o la serie TV Spartacus, la popolarità degli antichi gladiatori ha raggiunto livelli record; pochi appassionati di questi antichi guerrieri però sanno che è anche possibile allenarsi e combattere in vere arene nella Scuola Gladiatori Roma.

Scuola Gladiatori Roma - dove puoi diventare un vero gladiatore (1) Gli studenti avranno una formazione fisica rigorosa che mette alla prova agilità, coordinazione, velocità e forza. Successivamente verrà loro insegnato ad usare le armi – si comincia con la sicura spada di legno “Rudus”, molto più leggera di una classica lama di metallo – e infine potranno combattere nelle arene, dopo aver indossato una vera e propria armatura.

Gli aspiranti gladiatori frequentano i corsi per diversi mesi ma anche per anni, per specializzarsi in determinate armi e tecniche di combattimento che verranno scelte in base alla costituzione fisica di ognuno.

Per i turisti che non hanno la possibilità di seguire i corsi completi – o anche solo per le persone curiose – la Scuola Gladiatori Roma offre un breve corso chiamato “Gladiatore per 1 giorno”, in cui i partecipanti verranno preparati con una formazione intensiva di un giorno o di una settimana.

Lo spirito della scuola è di emulare i vecchi gladiatori ma una regola fondamentale che non deve essere dimenticata è che il tutto dev’essere fatto per divertimento e senza fare del male.

Torta a forma di treno per l'anniversario dell'Heathrow Express (4)

Torta a forma di treno per l’anniversario dell’Heathrow Express

Per celebrare il 15esimo anniversario dell’Heathrow Express – un espresso che collega l’aeroporto di Heathrow alla stazione di London Paddington – è stata creata un’enorme torta a forma di treno.

Torta a forma di treno per l'anniversario dell'Heathrow Express (4)

Per fare la torta, di dimensioni 1,5 x 4 x 2m, ci sono voluti 15 fornai e artisti specializzati che hanno impiegato più di 30 ore per ultimare l’opera, che il giorno dell’anniversario è stata offerta ai passeggeri in viaggio per e da Heathrow.

Sono state inoltre fatte alcune mini torte per l’occasione, sempre a forma di treno.

Torta a forma di treno per l'anniversario dell'Heathrow Express (2) Torta a forma di treno per l'anniversario dell'Heathrow Express (3) Torta a forma di treno per l'anniversario dell'Heathrow Express (1)

Nonna messicana finisce le elementari a 100 anni

Nonna messicana finisce le elementari a 100 anni

Una nonna messicana è riuscita a finire le scuole elementari all’età di 100 anni.

Nonna messicana finisce le elementari a 100 anni Manuela Hernandez, nata nel giugno del 1913 a Oaxaca, è stata costretta a lasciare gli studi dopo solo un anno di scuola elementare per aiutare la sua povera famiglia con le faccende domestiche.

Lo scorso anno uno dei suoi nipoti le ha consigliato di riprendere gli studi così ora, all’età di 100 anni, è finalmente riuscita ad ottenere il diploma di scuola primaria.

“La scuola mi piaceva molto ma non ho potuto continuare gli studi”, ha affermato Manuela in un’intervista.
“L’anno dopo però ero già capace di lavare e stirare”.

L’anziana signora è così entusiasta che ha intenzione di proseguire gli studi fino alla scuola superiore per conseguire il diploma di maturità.

Gioca con l’iPhone per 4 ore e le esplodono le protesi mammarie

Le protesi al seno di una donna cinese sono esplose dopo aver giocato a Dragon Summon con il suo iPhone per qualche ora, distesa a pancia in giù.

Gioca con l'iPhone per 4 ore e le esplodono le protesi mammarie La donna è stata portata all’ospedale dopo aver sentito un forte dolore al petto mentre giocava a letto, a pancia in giù, con un gioco del suo iPhone.

I dottori hanno dichiarato che la scarsa qualità dell’impianto unita alla pressione del corpo sul letto per un periodo prolungato ne hanno causato la rottura.

Non si sa se la protesi sia stata sostituita ma possiamo essere quasi certi che la donna abbia raggiunto un alto punteggio a Dragon Summon.

Pelliccia ad edizione limitata fatta di peli del petto (3)

Pelliccia in edizione limitata fatta di peli del petto

Il caseificio inglese Arla ha commissionato un particolare cappotto per promuovere il lancio di una nuova bevanda al latte e cioccolato, Wing-Co, destinata agli uomini: una pelliccia fatta di peli del petto.

Pelliccia in edizione limitata fatta di peli del petto (3)

Ci sono volute più di 200 ore per riuscire a raccogliere fino a un milione di ciocche di peli prese dai petti maschili.
Le pellicce, acquistabili al prezzo di £2.499 (pari a circa €3.000), sono disponibili in edizione limitata.

Nonostante ci sia un modello con il petto depilato nel materiale promozionale, la società ha affermato che la pelliccia rappresenta una protesta contro gli uomini che un po’ alla volta stanno diventando sempre “meno uomini”.

Pelliccia in edizione limitata fatta di peli del petto (1) Pelliccia in edizione limitata fatta di peli del petto (2)

Porta a scuola le nipotine dentro una gabbia che trascina con un risciò (1)

Porta a scuola le nipotine dentro una gabbia che trascina con un risciò

Quando la nonna Ma Wen porta le due nipotine a scuola, nella Cina del sud, le rinchiude in una gabbia per animali che ha legato al suo risciò a pedali.

Porta a scuola le nipotine dentro una gabbia che trascina con un risciò (1)

Ma – 67 anni – afferma che è troppo pericoloso lasciare che le nipotine Youyou Lin di 4 e la sorellina Tiantian di 2 anni si siedano in una cabina aperta dietro al risciò mentre attraversano la città di Liuzhou.

“Quindi ho comprato questa gabbia da un negozio di animai e l’ho montata sulla bici”, ha spiegato.
“Riceviamo molte occhiatacce ma le bambine sono al sicuro e non possono cadere finché sono rinchiuse lì dentro”.

La nonna è stata così premurosa che, per proteggerle anche in caso di forte sole, ci ha aggiunto delle tendine.
“Sono più al sicuro qui che in uno scuolabus, inoltre so sempre dove sono”, ha aggiunto.

Porta a scuola le nipotine dentro una gabbia che trascina con un risciò (2) Porta a scuola le nipotine dentro una gabbia che trascina con un risciò (3) Porta a scuola le nipotine dentro una gabbia che trascina con un risciò (4)

Contadino trova meteorite risalente a miliardi di anni fa

Contadino trova meteorite risalente a miliardi di anni fa

Un contadino ha scoperto un raro meteorite risalente a miliardi di anni fa.

Contadino trova meteorite risalente a miliardi di anni fa Bruce Lillenthal, il contadino di Arlington (Minnesota, USA), ha trovato la strana roccia due anni fa ma non aveva capito subito che cos’era, finché non ha pensato di portarla allo specialista dei meteoriti alla University of Minnesota.

Insieme alla moglie Nelva, Bruce colleziona le pietre particolari che trovano nei loro campi.

“Non sapevamo cosa fosse all’inizio. Solo una piccola parte fuoriusciva dalla terra”, ha affermato il contadino.
“Abbiamo intuito solamente qualche anno dopo che poteva essere un meteorite”.

Quando la curiosità ha avuto la meglio, la coppia ha deciso di prendere appuntamento con lo specialista Calvin Alexander, che ha confermato che la roccia è davvero un meteorite e che potrebbe avere addirittura miliardi di anni.

Il professore ha dichiarato che nel corso della sua carriera ha ispezionato oltre 5.000 rocce che si erano rivelate non essere meteoriti.

Artista ricostruisce monumenti di Londra con il pane

Un artista inglese ha usato del pane per ricreare alcune delle strutture più rappresentative di Londra.

Artista ricostruisce monumenti di Londra con il pane (2)

Lennie Payne ha ricostruito con solamente prodotti di panificio, accanto al Tower Bridge, alcuni famosi edifici della capitale come il Big Ben e il London Eye.

L’artista ha anche utilizzato dei muffin, delle frittelle e del pane per tramezzini per creare un profilo 3D di Londra che, oltre ad essere bello da vedere, sembrava anche parecchio gustoso.

La scultura è stata commissionata dall’azienda alimentare Warburtons, che voleva celebrare il fatto di essere stati nominati il miglior panificio della capitale.

Artista ricostruisce monumenti di Londra con il pane (1)