Nelle carceri del Dorset si insegna il Salto con l’asta


Quel è lo sport preferito dai carcerati? Nell’Isola di Portland, situata al largo della costa del Dorset, in Inghilterra, quello che va per la maggiore è il salto con l’asta. I detenuti, dopo aver avuto la possibilità di scegliere quale attività svolgere nell’ora d’aria, hanno optato per una disciplina che lascia perplessi tutti coloro che risiedono al di fuori dalle mura.
“Ai ragazzi piace moltissimo – ha tuttavia spiegato Steve Holland, direttore dell’istituto di pena -. I nostri vicini non devono preoccuparsi; non useranno le nuove abilità per saltare al di là del recinto. Questa disciplina è particolarmente utile nel recupero dei tossicodipendenti. E’ molto terapeutico”.
Un residente nella zona, di fatto non convinto della buona fede dei carcerati ma soprattutto delle capacità gestionali del direttore, ha commentato la notizia proponendo a Holland anche corsi di alpinismo e di costruzione scale. Del resto sono tutte attività normali e il fatto che piacciano ai carcerati è soltanto una banalissima coincidenza. “Ci resta da sperare soltanto in una cosa – ha concluso il cittadino – nel fatto che non diventino troppo bravi”.

(Fonte Tiscali.it)

Mondiali Germania 2006 – Australia Croazia – Giocatore ammonito 3 volte

Benvenuti nel Blog che si ripromette di intrattenervi e farvi divertire almeno un pò.


Cominciamo con un fatto più unico che raro nel mondo del calcio, e nei Mondiali.

Australia – Croazia, ultima partita del girone F. Le due squadre si giocano la qualificazione agli ottavi.

17′ – 2°Tempo – Simunic fa fallo su Kewell, ammonito.

45′ – 2°Tempo – Simunic stende kennedy che lo aveva appena saltato, l’arbitro tira fuori il secondo cartellino.

Tutti si saranno detti ESPULSO!! e invece no, il calciatore dopo aver fatto pochi passi verso bordo campo pensando già alla doccia, si accorge che l’arbitro non ha estratto il cartellino rosso e così continua a giocare…

48′ – 2° tempo – Altro giallo per Simunic: stavolta esce per davvero, Croazia in nove.

Credo che questa sia proprio un cosa assurda…se si considera che gli arbitri arrivati al Mondiale dovrebbero essere i migliori al mondo…lascio a voi ogni commento..