Carolina Reaper – Il peperoncino più piccante (2013)

Record: Il peperoncino più piccante
Detentore: Smokin Ed’s Carolina Reaper
Nazionalità: americana
Cosa: Il Carolina Reaper è ufficialmente il peperoncino più piccante del mondo

Un produttore della Carolina del Sud, negli Stati Uniti, ha coltivato il peperoncino più piccante del mondo, il Carolina Reaper

carolina-reaper

È cresciuto alla PuckerButt Pepper Company grazie a Ed Currie e ha una media di 1.569.300 unità Scoville, confermata ufficialmente dal Guinness World Record. Oltre ad essere molto piccante, sembra avere un gusto dolce e fruttato con un pizzico di cannella e sfumature di cioccolato.

Quella di Ed è una vera e propria passione: ha cominciato a coltivare peperoncino come hobby più di 20 anni fa ma solo lo scorso anno ha lasciato il lavoro per dedicarsi interamente sui suoi peperoncini. Per fare il Carolina Reaper, che è un misto tra l’Habanero e il Naga Viper, gli ci sono voluti dieci anni di attenzioni e lavoro meticoloso.

L’interesse di Ed per il peperoncino è diventato ancora più serio quando ha scoperto che la capsaicina – composto chimico presente nei peperoncini – può essere usato per combattere il cancro; questo l’ha portato a donare metà del suo raccolto alla ricerca sul cancro lo scorso anno.

Il detentore precedente del record era lo Scorpione di Trinidad, cresciuto in Australia alla The Chilli Factory, che misura 1.463.700 unità Scoville.

Il più grande Mojito del mondo (2011)

Record: Il mojito più grande
Detentore: Raptor Ltd e Cafè Eupili
Nazionalità: italiana
Cosa: E’ stato realizzato il 24 Luglio 2011 in piazza con 4000 spettatori, l’enorme cocktail conteneva 1300 litri di rum e menta.

Quasi tutti i ragazzi del mondo amano il Mojito, una delle bevande più fresche e saporite, un’invenzione tutta latino americana. Solitamente però siamo abituati a berne un bicchiere solo, massimo due. Qualcuno invece ha deciso di non accontentarsi di un paio di foglioline di menta pestate e ha deciso di preparare il Mojito più grande del mondo.

Il record è tutto italiano ed è stato realizzato da alcuni esperti baristi sul Lago di Pusiano tra Como e Lecco.

Migliaia di amanti del superalcolico si sono dati appuntamento per l’occasione.

In un recipiente grande quanto un’automobile, sono stati versati 1300 litri di Rum con l’aggiunta di zucchero di canna e moltissima menta.

La preparazione ha richiesto circa 75 minuti di duro lavoro per gli esperti baristi del Raptor Ltd e del Cafè Eupili.

A certificare il record, un rappresentante del Guinness dei Primati.

Il record precedente si fermava ad appena 877 litri ed era detenuto sempre da alcuni italiani.

La barretta di cioccolato più grande del mondo

Record: La barretta di cioccolato più grande
Detentore: Thorntons
Nazionalità: Americana
Cosa: Peso complessivo di 5,792.5 chilogrammi realizzata durante la settimana dedicata al cioccolato, per la realizzazione ci sono voluti 7 giorni, dal 10 al 16 Ottobre.

AGGIORNAMENTO: Alcuni giorni fa il record di Finest Chocolate è stato battuto dall’azienda Thorntons, che in occasione della settimana dedicata al cioccolato ha realizzato una barra del peso di 5,792.5 kg.

Una barretta divisa in quattro pezzi e del peso totale di 5574 chilogrammi è l’enorme risultato ottenuto a Chicago dai lavoratori di un’azienda di dolciumi Americana.

L’enorme barretta lunga 6,4 metri è entrata direttamente nel Guinness World Record, come la barra di cioccolato più grande mai realizzata al mondo e superando il precedente record di più di una tonnellata.

Il record è stato realizzato per pubblicizzare una campagna sociale intitolata ‘Think Big Eat Smart’, ovvero “Pensa in grande, mangia con intelligenza” la quale si pone come obiettivo quello di istruire i bambini americani sul mangiare con coscienza e nelle giuste proporzioni.

Se siete curiosi di saperlo, per realizzare la barretta di cioccolato sono stati necessari 544 chilogrammi di nocciole, 2500 chili di zucchero, 907 chili di latte in polvere, 771chili di cacao e 635 chili di liquore di cioccolato.

Il record precedente era detenuto da un’azienda Armena chiamata ‘The Grand Candy Factory’ e la barretta in questione pesava ‘appena’ 4400 chilogrammi.

La Torta più grande del mondo – A Parigi il nuovo Record

Record: La torta più grande
Detentori:
Gilles Stassart e Jean Bocabeille
Nazionalità: Francese
Cosa: Con una maratona di 4 giorni hanno realizzato a Parigi la torta più grande del mondo, per un peso totale di # chilogrammi.

Ci sono voluti 4 giorni e la mano d’opera di 800 pasticceri per preparare il dolce più grande del mondo, per la precisione, la torta più grande del mondo. Il record ipercalorico è stato realizzato da un cuoco, Gilles Stassart, e da un architetto, Jean Bocabeille, entrambi francesi. I due uomini d’oltralpe realizzeranno a Parigi una torta di 7.82 metri costituita da 850 mattoni a loro volta realizzati con pandispagna e zucchero.

Per la preparazione del dolce sono stati necessari 628 chili fi farina, 508 chili di zucchero, 350 uova e 18 chili di burro.

La cucina all’aperto in cui è stata realizzata la torta si trova al Museo della citta e dell’architettura del patrimonio di Parigi. Il mega dolce, già soprannominato Tour sans faim (torre senza fame) rimarrà in esposizione dal 1 al 4 di Luglio 2010.

Il tiramisù più grande del mondo

Record: Il Tiramisù più grande
Detentori: Abitanti di Porrentruy
Nazionalità: Svizzera
Cosa: IL Tiramisù del peso di 2310 chili e 80 grammi è stato realizzato il 23 Maggio 2010 da 155 persone.

E’ entrato con prepotenza calorica nel Guinness dei Primati a maggio di quest’anno, stiamo parlando del Tiramisù più grande del mondo, realizzato per tutti i golori di Porrentruy, una colonia Italiana nel cantone Svizzero di Giura.

L’enorme dolce è stato realizzato artigianalmente da 155 volontari che in 14 ore sono riusciti a realizzare questo colosso di 2,3 tonnellate utilizzando 799 chili di mascarpone, 6400 uova, 350 litri di panna, 189 chili di zucchero, 300 litri di caffè, 35 litri di cacao, 66 litri di liquore e 64.000 biscotti, insomma, roba da far venire il diabete a una città intera.

Il dolce alto 8 centimetri occupava una superficie quadrata di 50 metri e poggiava su una struttura refrigerata per conservarne il caratteristico gusto.

Conclusa la realizzazione, il tiramisù è stato decorato dall’artista francese Franck Bouroullec che ha realizzato un ritratto di Barack Obama per festeggiare la consegna del premio Nobel al presidente degli Stati Uniti.

Il record è stato correttamente attestato dai giudici del Guinness dei Primati che dopo averne verificato la corrette norme igieniche, hanno consegnato agli abitanti di questo piccolo paese di montagna, il certificato ufficiale per il Tiramisù più grande del mondo.

Una grande soddisfazione dopo che i confinanti francesi nel 2007 rubarono proprio agli abitanti di Porrentruy il record con un tiramisù di poco più di una tonnellata (nell’immagine poco sopra).

La frittata più grande del mondo

Record: La Frittata più Grande
Detentori: Abitanti di Canino (Viterbo)
Nazionalità: Italiana
Cosa: Il 24 Aprile 2010 in occasione della 9° sagra degli asparagi verdi è stata realizzata una frittata del diametro di 2 metri, utilizzando 1500 uova.

Un record tutto italiano quello realizzato a Canino, in provincia di Viterbo alcuni mesi fa, quando in occasione della nona sagra dell’asparago verde è stata realizzata la frittata più grande del mondo.

La pietanza da record è stata cucinata in una padella larga 2 metri in cui sono state riversate oltre 1500 uova, pazientemente sbattute dalle donne del paese.

All’interno della frittata sono stati inseriti circa 100 chilogrammi di asparagi e sette litri di olio extravergine di oliva.

Una volta pronta e dopo che il commissario del Guinness dei Primati ha potuto verificare la validità del record, la frittata è stata distribuita gratuitamente ai cittadini e visitatori accorsi in massa per assistere al record.

[Grazie a Roberto per la segnalazione]

La salsiccia più grande del mondo

I cuochi di questa salsiccia gigante a Bucarest hanno vinto l’anno scorso un posticino nel Guinness Book Of records preparando per l’appunto una salsiccia lunga ben 392 metri.

Ci è voluta una notte intera per riuscire ad insaccarla tutta e in accordo con i giudici ufficiali del Guinness dei Primati, la salsiccia insaccata in Romania è risultata 200 metri più lunga rispetto al record precedente, realizzato in Polonia.

Il giudice del Guinness dei Primati oltre a certificare l’impressionante lunghezza della salsiccia ha anche reso noto il suo peso totale pari a circa 150kg, assegnandole anche il record di peso.

La salsiccia record però, come potrete ben immaginare non è durata a lungo, dato che immediatamente dopo la certificazione è stata fatta fuori dalle centinaia di persone accorse alla certificazione del record, molto versimilmente accorse anche per mangiarsi il record!

Ecco un breve video che mostra le immagini del record.