Maggior numero di borse dell’acqua calda scoppiate con il naso

Record: Maggior numero di borse dell’acqua calda gonfiate e fatte scoppiare con il naso
Detentore: Jemal Tkeshelashvili
Nazionalità: Georgiana
Cosa: Jemal riesce a far scoppiare le borse dell’acqua calda gonfiandole con il naso

Jemal Tkeshelashvili (Georgia) detiene il record per il maggior numero di borse dell’acqua calda scoppiate con il naso in un minuto.

Durante la prova per entrare nel Guinness World Records, Jemal è riuscito a gonfiare e far scoppiare tre borse dell’acqua calda, dando vita ad un nuovo record.

Il 23enne non ha dei polmoni diversi da quelli di tutti noi, come qualcuno potrebbe pensare; quello che riesce a fare lo deve solamente alla potenza con cui soffia.

La vagina più forte del mondo – Tatiata Kozhevnikova

Mi scuso fin da ora se il record che sto per proporvi, non è molto importante, forse un po’ spinto, ma un record del genere non si poteva tacere.

Tatiana Kozhevnikova, una donna russa di 42 anni, ha conquistato quest’estate il record mondiale registrato regolarmente sul guinness dei primati per aver sollevato il più grande peso con la vagina. Aggiudicandosi il titolo di vagina più forte del mondo.

La signora afferma di essersi allenata per 15 anni prima di riuscire a sollevare un peso pari a 14 kg, per la precisione, una sfera di vetro di Murano.

Tutto cominciò quando Tatiana dopo il parto si accorse che i muscoli del suo organo genitale si erano “afflosciati” creandole abche problemi con il partner. Da quel giorno la donna ha detto di avere cercato una soluzione per la cura.

La cura al problema arrivò proprio 15 anni fa da un libro in cui veniva detto che le donne nel’antichità per ovviare a questo problema sollevavano sfere di legno con la vagina.

Tatiana dopo aver letto il libero, alzò la testa e vide sul mobile una sfera di vetro di Murano e decise di utilizzare quella per allenarsi.

Oggi dopo 15 anni Tatiana è in grado di sollevare e far oscillare una sfera da 14kg e dispensa consigli a tutte le donne che hanno avuto il suo stesso problema.

“5 minuti al giorno per una settimana e già vedrete dei risultati enormi a letto con vostro marito!” – questo il consiglio della donna.

Se volete osservarla in azione, ecco a voi un video dimostrativo, tranquilli, nulla di troppo spinto.

Ne aproffitto per dirvi che da oggi verrà inaugurata la sezione Record Sessuali.

55 lastre di cemento spaccate in 5 secondi!

Un forzuto uomo della cornovaglia ha appena stabilito un nuovo record rompendo 55 blocchi di cemento a mani nude in meno di 5 secondi.

L’esperto di Karate Ed Byrne, 40 anni, ha colpito le lastre di granito e cemento in 4.86 secondi secondo quanto riportato dal Daily Telegraph. La cintura nera nono dan ha letteralmente frantumato il record precedente di 17.49 secondi.

L’uomo ha affermato: “quando ero giovane mi divertivo a spaccare gli oggetti per divertirmi con i miei amici e riuscivo a rompere la cose con molta semplicità, mentre i miei amici non riuscivano.”

Le persone credono che sia semplice riuscire a spaccare blocchi di cemento; questa è forse l’impressione che dò, ma in realtà non è così semplice, c’è bisogno di grande concentrazione, utilizzo l’ipnoterapia per non farmi male. Ho molto bisogno anche dell’energia che la folla riesce a trasmettermi.”

Il signor Byrne ha ora in programma di battere il record per il maggior numero di lastre rotte in un solo colpo che attualmente è di 31.

Paul Hunn: il più forte ruttatore

Si chiama Paul Hunn e se lo incontrate non offritegli da bere una birra, potreste pentirvene.
decibel. Non so se ve ne intendete di decibel, ma questo ragazzo apparentemente innocuo è in grado di sprigionare rutti della bellezza di 109.9dB.

109.9dB equivale al rumore sprigionato da un martello pneumatico o da un aereo che decolla.
Paul nella vita di tutti i giorni è un commesso di uno studio legale di Enfield, a nord di Londra.
Il suo record naturalmente è stato registrato con apparecchiature da parte di funzionari del guinness. Il record risale al 2000. Recentemente Paul ha anche provato a superarlo ma non è riuscito a battersi.Nonostante ciò ha promesso che tornerà più carico che mai! Si, di gas…

Qua sotto un video di Paul, ospite di una trasmissione inglese, Nuts.