Studente rimane incastrato in una vagina gigante di pietra

Uno studente americano in scambio in Germania è stato soccorso dopo essere rimasto incastrato dentro una vagina gigante di pietra.

Studente incastrato in una vagina gigante

Lo studente sembra abbia scalato la scultura in marmo, situata a Tubinga in Germania, per una scommessa, ma per qualche assurda ragione è rimasto incastrato. Ci sono voluti cinque veicoli di emergenza e ben 22 vigili del fuoco per tirarlo fuori dalla vagina di pietra, anche se qualcuno ha fatto in tempo a scattare qualche foto e pubblicarla sul web.

Il ragazzo, le cui gambe erano rimaste incastrate nella parte inferiore della scultura, dopo essere stato liberato ha detto di essere molto imbarazzato per quanto accaduto.

Studente incastrato in una vagina gigante Studente incastrato in una vagina gigante

La scultura, Pi-Chacan (che significa fare l’amore in peruviano/indiano), è di un artista peruviano di nome Fernando De La Jara ed è situata da 13 anni all’Istituto di Microbiologia di Tubinga.

Confonde un porcospino per un opossum (2)

Scambia un porcospino per un opossum, finisce in ospedale con la mano bucata

Antonio Rodrigues Mororó, 50enne brasiliano, credeva di avere di fronte un innocuo opossum, e invece…

Confonde un porcospino per un opossum (2)

L’uomo stava dando una festa famigliare, quando improvvisamente la moglie incinta lo avverte di un intruso in casa; un opossum, seduto di fronte all’entrata, sulle scale.

È così che Antonio, per disfarsi del tenero animaletto, si avvicina per tirargli uno schiaffo, leggero, senza cattive intenzioni. Ciò che non aveva calcolato era la sua scarsa conoscenza del genere animale: infatti il presunto opossum altro non era che un porcospino, e schiaffeggiandolo l’uomo si è impiantato oltre 400 aculei nella mano.

Portato subito al pronto soccorso, dopo ben tre anestesie, un vaccino contro il tetano e una cura di antibiotici, all’uomo è rimasta una mano piena di piccoli fori.

Confonde un porcospino per un opossum (1)

Prende il sole nuda fuori dalla finestra

Prende il sole nuda fuori dalla finestra, causa traffico e incidenti

Una donna che stava tranquillamente prendendo il sole nuda fuori dalla finestraletteralmente fuori dalla finestra – è stata la causa del traffico che si è venuto a creare a Vienna.

Prende il sole nuda fuori dalla finestra

Uno studente, Gregory Shakaki, ha scattato una foto dove si vede piuttosto chiaramente la donna, nuda, posizionata a pancia in giù sopra a un materassino gonfiabile, con il fondoschiena e le gambe completamente fuori dalla finestra. “Ho pensato di aver avuto un colpo di sole quando l’ho vista”, ha detto il ragazzo.

La donna ha causato anche qualche piccolo incidente, visto che alcuni uomini si sono fatti distrarre un po’ troppo dalla vista.

Il traffico era talmente intenso che è dovuta intervenire la polizia, anche se quando è arrivata la donna era già rientrata chiudendo la finestra. Probabilmente si è accorta di aver indirettamente causato qualche danno!

Ubriaco, inseguito dalla polizia, si nasconde nel letame

Si nasconde nel letame per sfuggire alla polizia

Un ragazzo ubriaco, inseguito dalla polizia, ha pensato bene di nascondersi in un mucchio di letame di un parco inglese.

Ubriaco, inseguito dalla polizia, si nasconde nel letame

Jake Hart, 22enne di Stoke-on-Trent, Inghilterra, si è ritrovato nel bel mezzo di un inseguimento della polizia locale. Ubriaco, senza patente né assicurazione sull’auto, decide così di sfuggire alle autorità, raggiungendo i 140km/h e finendo la corsa in collisione con un’auto parcheggiata.

Non contento di quanto aveva già compiuto e convinto di poterla scampare, ha poi abbandonato la propria vettura per nascondersi in un mucchio di letame assieme al suo passeggero.

Jake è stato arrestato per sei mesi e gli è stato vietato di guidare per un anno; per fortuna che, secondo quanto ha dichiarato al momento dell’arresto, era convinto di aver ingannato gli agenti!

Donna morde il pene del marito

Non vuole il marito in cucina, gli morde il pene

Un uomo indiano voleva solo fare colazione ma a quanto pare la moglie era di cattivo umore così, appena ha messo piede in cucina, ha cominciato a lanciargli addosso oggetti e a mordergli il pene.

Donna morde il pene del marito Sembrava una mattina come tante per Jitendra Patel, 30 anni, di un piccolo villaggio indiano. Dopo aver chiesto alla moglie Uma di preparargli la colazione, non ricevendo riscontro, decide di entrare in cucina per provvedere da sé.

La reazione della donna è stata repentina e violenta: ha cominciato a lanciargli qualsiasi oggetto le capitasse sotto mano per culminare, nonostante i bambini della coppia stessero cercando di dividerli, con l’afferrare i testicoli dell’uomo e mordergli il pene. Jitendra, scioccato, è riuscito a fuggire e ha denunciato la moglie alla polizia, rilasciata in seguito su cauzione.

Oltre al danno, però, si è aggiunta la beffa: in seguito al morso, il pene ha cominciato a secernere pus e l’uomo è dovuto ricorrere a un intervento chirurgico per rimouvere l’infezione che si stava propagando.

Uma, ora conosciuta nel villaggio come “la donna dai denti velenosi“, non si spiega ancora cosa l’abbia spinta a un tale gesto, e rischia un’ulteriore condanna per tentato omicidio ai danni del marito.

Incastrata in un tombino mentre tenta di recuperare lo smartphone (1)

Rimane incastrata in un tombino mentre tenta di recuperare lo smartphone

Una studentessa inglese è rimasta incastrata in un tombino mentre cercava di recuperare il suo smartphone che le era scivolato.

Incastrata in un tombino mentre tenta di recuperare lo smartphone (1)

La studentessa Ella Birchenough, di 16 anni, ha detto che le è scivolato lo smartphone mentre stava per metterlo in tasca. Volendo recuperarlo subito ha provato a entrare nel tombino in cui era caduto ma uscire è stato sicuramente più difficile che entrare. È stata aiutata dai vigili del fuoco che l’hanno aiutata a uscire in dieci minuti.

Ella non è stata ferita durante l’incidente, mentre per il suo smartphone non c’è stato niente da fare.
“Ho riso per tutto il tempo, vedevo il lato divertente della cosa”, ha detto la ragazza. “Ho sentito qualche commento cattivo sul mio peso, il che non è carino, ma sto cercando di non farci caso”.

Alcuni passanti hanno scattato delle foto che potete trovare di seguito.

Incastrata in un tombino mentre tenta di recuperare lo smartphone (3) Incastrata in un tombino mentre tenta di recuperare lo smartphone (2)

Incastrata in un tombino mentre tenta di recuperare lo smartphone

Rischia la vita per salvare la sua Xbox

Rischia la vita per salvare la sua Xbox

Un uomo del Kansas ha rischiato la propria vita per recuperare la sua Xbox che stava per essere inghiottita dalle fiamme dentro casa sua.

Rischia la vita per salvare la sua Xbox

L’uomo, dopo essere uscito di casa, ha notato che stava andando a fuoco, così è tornato dentro per prendere la sua amata console.

È riuscito a recuperare l’Xbox riuscendo a sopravvivere all’incendio ma ha inalato troppo fumo durante il salvataggio.

L’incendio ha causato circa 50.000 £ di danni all’abitazione.