Galleria d’arte con foto di Instagram “rubate” che vende a $100,000

Mostra con foto prese da Instagram, vendute per $100,000

L’artista americano Richard Prince ha esposto alcuni dei suoi lavori in una galleria di New York che però non sono direttamente suoi ma sono foto di Instagram pubblicate da altri utenti.

Galleria d’arte con foto di Instagram “rubate” che vende a $100,000

Prince ha preso alcune foto di Instagram, le ha stampate – con annessi sia il nickname del fotografo originale che le cuoriciate e i commenti – e le sta vendendo a New York, alla Gagosian Gallery, con prezzi che arrivano fino a $100,000.

(altro…)

Tenta di riprodurre banconote da $100 con dei tovaglioli di carta

Tenta di riprodurre banconote da $100 con dei tovaglioli di carta

Un ragazzo di 22 anni ha tentato di falsificare alcune banconote da $100 stampando le immagini in alcuni tovaglioli di carta.

Tenta di riprodurre banconote da $100 con dei tovaglioli di carta

Cass Alder, di Lennox Island (Canada), ha acquistato un pacco di tovaglioli di carta con le stampe delle banconote da $100 canadesi, ha ritagliato le immagini e le ha incollate sulla carta. Per garantire il fissaggio le ha messe anche in forno.

Quando le banconote false sembravano essere simili alle originali, il ragazzo è andato ad acquistare alcuni oggetti in un negozio ma l’impiegato ha rifiutato di accettarle.

Adesso Alder dovrà passare i prossimi 18 mesi in libertà vigilata.

Arrestata, ruba l'auto della polizia mentre è ammanettata

Arrestata, ruba l’auto della polizia mentre è ammanettata

Una donna della Pennsylvania è stata processata dopo aver rubato un’auto della polizia mentre era ammanettata, portando gli ufficiali a un inseguimento di velocità superando gli 80 miglia l’ora.

Arrestata, ruba l'auto della polizia mentre è ammanettata

La 27enne Roxanne Rimer era appena stata arrestata dopo aver rubato degli orecchini in un negozio; gli ufficiali l’hanno amanettata e messa a sedere nel sedile posteriore del veicolo. Rimer è riuscita a strisciare nel sedile anteriore e a sfrecciare via prima che i poliziotti riuscissero a entrare nell’auto.

La donna è scappata per 10 miglia prima di schiantarsi contro un argine. Il suo avvocato ha dichiarato che la sua cliente non aveva intenzione di fare del male a nessuno.