Aladdin sul tappeto volante per le strade di New York

Prendete uno skateboard telecomandato, una struttura leggera a abbastanza resistente, un pezzo di stoffa rossa, un bel vestito e un buono skater e il risultato che otterrete è quello che vedete nel video, un Aladdin dei giorni nostri in giro per le strade di New York sul suo tappeto volante.

aladino-alfombra-magica

L’idea molto carina e originale è stata ideata da Jesse, il famoso youtuber di prankvsprank e realizzata con l’aiuto di Casey Neistat producer, video maker e altrettanto noto youtuber.

La reazione delle persone per strada alla vista del tappeto volante è impagabile.

Se vi volete rovinare la magia e volete scoprire come è stato realizzato il tappeto e il video, a questo link potrete trovare un dietro le quinte della realizzazione.

Come prendersi gioco dei ladri di biciclette

Il Karma sì sa, a volte restituisce tutto il bene o il male che si è fatto.

Scherzo bici legata

E’ proprio il caso di questo video, dove un gruppo di ragazzi brasiliani ha deciso di legare la ruota di una bicicletta con una corda per poi lasciarla incustodita appoggiata ad un albero in un parco di Rio de Janeiro.

I furbetti alla ricerca di un furto facile non si sono fatti attendere, quello che non si aspettavano però era di finire con la faccia a terra.

Inutile dire che tutti quanti se la sono data a gambe levate.

Harry Potter a New York chiede informazioni sul binario 9 e ¾

Harry Potter a New York chiede informazioni sul binario 9 e ¾

Ha gli stessi capelli, gli stessi occhiali e addirittura una civetta bianca; questo ragazzino somigliante ad Harry Potter ha sconcertato il personale ferroviario e i pendolari di una stazione di New York quando ha cominciato a chiedere ripetutamente “Mi scusi, sa dirmi dov’è il binario 9 e ¾?”.

Harry Potter a New York chiede informazioni sul binario 9 e ¾

L’undicenne Sebastian Thomas è stato mandato nella stazione di Pennsylvania dal canale YouTube Improv Everywhere per il loro esperimento “film nella vita reale”.

Nel video, Sebastian spinge un enorme carrello con sopra un vecchio baule e una gabbia con una civetta all’interno, proprio come in “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, e chiede informazioni riguardanti il treno per Hogwarts al personale e ai passanti che incontra. Solamente poche persone hanno riconosciuto lo scherzo: una donna ha risposto al maghetto di correre velocemente verso la colonna che separa il binario 9 dal binario 10 mentre un uomo si è presentato come Ron Weasley. Un operaio ferroviario invece ha chiesto al ragazzino dove fossero i suoi genitori, rimanendo piuttosto sbalordito quando gli è stato risposto “Sono morti”.
Il personale della stazione ci ha riso su quando sono stati informati dello scherzo.

MinusIQ, la pillola che fa scendere il proprio Q.I.

La compagnia inglese Sleepthinker ha caricato in rete un video in cui presenta la MinusIQ, una pillola che diminuisce di un tot il proprio quoziente intellettivo di 10, 30 o 50 punti.

La pillola non esiste veramente ma il video fa sicuramente riflettere.

MinusIQ, la pillola che fa scendere il proprio Q.I. “Perché dovrei considerare di abbassare il mio QI, chiederete. Perché la vita è molto più semplice e il mondo è un posto molto più felice quando sei scemo“, dice Cornelius Grouppe nel video (che in realtà è un attore prestatosi per il video).

Grouppe consiglia di abbassare il proprio quoziente intellettivo a 70, che assicura sia abbastanza per essere in grado di “allacciare le scarpe e scrive una canzone rap”, come cita nel video”.
Dopo averla presa, la consapevolezza di sé, la decenza, la mancanza di fiducia e la paura “cessano di esistere” e presto le attività stupide e senza senso come guidare ubriachi o far prendere fuoco i propri gas intestinali potranno diventare dei divertenti passatempi.

Gli effetti collaterali – incluso il razzismo per le persone di diversa razza e orientamento sessuale – non saranno un grosso problema perché ci saranno tante altre persone che condivideranno l’odio per tutte le persone “diverse”, essendo parte della maggioranza.

“Il mondo è un posto più felice quando non sei abbastanza sveglio”, aggiunge Grouppe.