Shemicka Mcvey

Non mi mostri il profilo Facebook? E io ti accoltello

Shemicka McveyAd Indianapolis a quanto pare funziona così, una ragazza 21enne è stata arrestata dopo aver accoltellato il suo ragazzo durante una rissa nata per colpa di Internet.

Secondo le prime indiscrezioni la giovane Shemica McVey avrebbe deciso di accoltellare il fidanzato Maurice Davenport, 22 anni, perché quest’ultimo non le permetteva di guardare il suo profilo facebook.

Secondo la ragazza si è trattato solo di autodifesa dopo che Maurice le aveva tirato un pugno in faccia per tenerla lontana dallo schermo del computer.

Nessuno dei due protagonisti è stato arrestato, ma sicuramente i due ora avranno qualcosa da raccontare sulla loro pagina di Facebook.

Ah, buone notizie, secondo quanto raccontato dalla ragazza, Maurice sarebbe riuscito a spegnere il computer prima che lei potesse vedere la sua pagina!

Accoltellato alla chiappa destra

Si ferma a fare pipì per strada, lo scambiano per maniaco e lo accoltellano

Accoltellato alla chiappa destraDavid Scholz, un ragazzo tedesco 18enne con il vizio dell’alcol ha recentemente rischiato di morire dopo essere stato accoltellato da un passante che lo ha scambiato per un esibizionista.

David aveva passato la serata a Berlino con gli amici e dopo aver alzato un po’ il gomito si era fermato vicino ad una siepe per fare pipì.

Per sua sfortuna un passante non ha trovato la cosa divertente e scambiandolo per un maniaco esibizionista ha deciso di accoltellarlo al sedere.

I soccorsi giunti poco più tardi hanno trasportato il giovane al più vicino ospedale, dove i medici hanno prontamente rimosso il coltello che ancora si trovava nella natica destra del giovane.

“Era abbastanza ubriaco, ma a quanto pare l’hanno scambiato per un maniaco e hanno deciso di fargliela pagare” – ha confermato il portavoce della polizia.

L’aggressore non è stato ancora individuato.

Aaron Homer and Amanda Williamson

Ragazzo accoltellato dopo essersi rifiutato di farsi succhiare il sangue da 2 amici

Aaron Homer and Amanda WilliamsonLa Polizia riporta la notizia di un ragazzo brutalmente accoltellato dopo essersi rifiutato di farsi succhiare il sangue da due suoi amici fanatici della saga Twilight.

La vittima, Robert Maley, 25 anni, ha raccontato che più volte aveva lasciato che i suoi amici, Aaron Homer, 24 e Amanda Wiliamson, 21, gli succhiassero il sangue.

Lunedì scorso però il ragazzo si sarebbe rifiutato e i suoi amici avrebbero reagito accoltellandolo al braccio.

Gli agenti di polizia hanno scoperto che l’origine del gesto sarebbe nata da un’estrema passione per la saga fantasy di Twilight.

Ora i due coinquilini sono stati arrestati e accusati di aggressione e dichiarazioni false. Anche la vittima è stata arrestata in seguito ad un mandato emesso dalla Polizia che vuole fare chiarezza sulla vicenda dai contorni ancora poco chiari.

“Ti puzzano i piedi” e lei lo accoltella

E’ successo nello stato di Washington, dove una ragazza di 18anni ha accoltellato un ragazzo diciannovenne, dopo che questo l’aveva derisa dicendole che i suoi piedi puzzavano.

Puzza di piedi

La polizia avrebbe ritrovato il corpo del giovane uomo a terra, con un coltello infilzato nella schiena per alcuni centimetri e con un polmone collassato.

Secondo i giornali Americani, il litigio tra i due è iniziato quando Amber Smith si apprestava a fare una capriola all’indietro durante una serata in compagnia tra amici e si è tolta le scarpe

A quel punto il ragazzo avrebbe confessato alla ragazza che i suoi piedi puzzavano e lei risentita l’avrebbe accoltellato.

La ragazza non è pregiudicata. Per fortuna la vittima guarirà presto, mentre per Amber sarà il giudice a decidere del suo futuro.

Cartomante

Uomo arrestato per aver tentato di uccidere una cartomante che gli aveva predetto che sarebbe stato arrestato

CartomanteLa notizia paradossale arriva da Kemerovo in Russia, dove un uomo è stato arrestato dopo che aver provato ad accoltellare una cartomante che gli aveva predetto il futuro.

Gennady Osipovich, si era fermato a parlare con una delle tante chiro/cartomanti che affollano le strade  della cittadina per farsi predire il futuro. Quando però la donna ha predetto all’uomo un futuro in prigione, Gennady ha perso le staffe ed ha tentato di accoltellarla.

E così l’aggressore è finito realmente in carcere!

Gennady assolutamente contrariato dalla predizione della donna, ha tentato di cancellare le sue parole estraendo un lungo coltello e tentando di accoltellarla.

Sfortunatamente oltre alla cartomante hanno assistito alla scena anche alcuni testimoni, che nulla hanno potuto fare contro la furia cieca dell’uomo.

Ora la Corte locale ha decretato per l’uomo una condanna a 22 anni in un carcere di massima sicurezza.

Naturalmente la cartomante sapeva già tutto eh!

Michelle Thomas accoltella il marito perchè sessualmente insoddisfatta

Fanno l’amore e poi accoltella il marito perchè non soddisfatta della prestazione

Michelle Thomas accoltella il marito perché sessualmente insoddisfattaUna donna di Hudson è stata arrestata  Martedì mattina con l’accusa di aver pugnalato suo marito perché scontenta delle sue prestazioni a letto. La polizia è stata chiamata verso l’una di notte da Ted Trout Drive, dove Michelle Thomas, 26, vive con il coniuge.

L’uomo ha affermato che Michelle si è arrabbiata subito dopo il rapporto sessuale e dopo aver preso un paio di forbici ha cominciato a colpirlo. Gli agenti hanno riscontrato lievi graffi sul petto, sul pollice sinistro e sul ginocchio sinistro del poveretto.

Lei ha invece detto ai poliziotti  che l’uomo era ubriaco e dopo averla afferrata per i fianchi e buttata sul letto aveva cominciato a strangolarla, ma non sono stati trovati segni di violenza. Lui ha replicato che l’unica volta che l’ha toccata è stato durante il rapporto.

Ora Michelle è stata arrestata con l’accusa di secondo grado di violenza aggravata con arma letale, anche se l’uomo ha detto di non voler sporgere denuncia, e rischia fino a 20 anni di reclusione e fino a 10,000$ di multa.