uomo vestita da sposa

Classifica dei 10 uomini che più hanno commosso (e alcuni anche spaventato) il web

 

Le storie d’amore, si sa, fanno sempre parlare.

Quante volte vi siete commossi leggendo in rete racconti strappalacrime? Quante invece le volte in cui le relazioni finite male degli altri, vi hanno fatto ridere o, se siete più empatici, arrabbiare? Internet in questi anni ci ha regalato delle vere perle a tal proposito, nel bene e nel male. Il genere maschile poi, sappiamo anche questo, sa essere tanto straordinario quanto inquietante, quindi godiamoci insieme la classifica dei 10 uomini che più hanno commosso (e alcuni anche spaventato) il web! (altro…)

postit have a nice day

Evadono dal carcere, ma non prima di aver augurato a tutti una buona giornata

Due detenuti americani in fuga hanno avuto il tempo di lasciare un post-it per augurare una buona giornata agli agenti di polizia del carcere da dove stavano scappando.

postit have a nice day

La polizia è ora sulle tracce dei due assassini che si suppone si siano serviti di alcuni utensili elettrici per poter scappare dalla prigione asportando una sezione da un tubo di ferro, che hanno poi percorso strisciando, fino a raggiungere un tombino fuori dalle mura del carcere.

tubo ferro carcere sezione tagliata

Gli agenti di polizia coinvolti nelle ricerche sono ora 200: Andrew Cuomo, governatore dello Stato di New York ( dove ha sede il carcere Clinton Correctional Facility dal quale i due malviventi sono fuggiti), ha sottolineato la grandissima importanza di ritrovare i due criminali, descritti come “estremamente pericolosi”.

L’immediata ispezione della cella abbandonata ha portato alla luce la presenza di un grosso buco, attraverso il quale i due ex detenuti sarebbero passati per poi intraprendere la loro passerella verso la libertà: un percorso tutto in discesa per almeno sei piani, e in seguito la ricerca della via giusta verso la luce.

In ogni caso, questa storia ci insegna che se si vuole riuscire a evadere dalle prigioni americane non bisogna essere necessariamente dei geni: per ingannare i secondini di turno e non destare sospetti, infatti, ai due uomini è bastato riempire i loro letti in modo da simulare la presenza dei loro corpi addormentati… come tutti gli adolescenti americani, e ribelli al coprifuoco, saprebbero fare insomma.

uomini foto segnaletiche

David Sweat (34 anni) era stato arrestato con ergastolo senza condizionale per aver ucciso un agente di polizia nel 2002;

Richard Matt (48 anni) invece, doveva scontare 25 anni di prigione poiché colpevole di tre capi d’imputazione per aver ucciso, sequestrato e torturato un uomo nel 1997.

cella buco parete

frecce direzioni diverse

Lascia il lavoro per “dare il cinque” al mondo e realizza il più bel documentario di viaggio di sempre

 

frecce direzioni diverse

Realizza il sogno di una vita e riesce anche a documentare la sua esperienza in un modo straordinario.

Craig Lewis, il giovane autore del video, ha lasciato il lavoro e ha visitato 36 Nazioni in 18 mesi.

Una volta tornato a casa, ha pensato benissimo di esonerare parenti e amici dall’immancabile ed esasperante “serata foto” creando questo divertente filmato: GoPro alla mano, pochi secondi per ogni Paese e transizioni fatte esclusivamente da “high-five”.

Craig racconta di aver lavorato e risparmiato per 3 anni con l’unico scopo di poter un giorno partire e riuscire a vivere almeno alcune delle infinite avventure che il mondo riserva: fare l’autostop, il base jumping, godersi il panorama dal monte Everest, il volontariato in Africa, dormire nei posti più assurdi e conoscere le persone più diverse… tutto questo e molto altro è stato ripreso e montato nell’originalissimo diario di viaggio che ha già raggiunto moltissime visualizzazioni su YouTube.

 

Facebook gli suggerisce un amico, vola a 5000 miglia per andare a conoscerlo

Facebook gli suggerisce un amico, vola in Texas per conoscerlo

Uno studente belga ha viaggiato per più di 5000 miglia per incontrare uno sconosciuto che Facebook gli aveva suggerito come amico.

Facebook gli suggerisce un amico, vola a 5000 miglia per andare a conoscerlo

Victor Van Rossem, lo studente 25enne di Gand (Belgio), era curioso di conoscere Neal D Retke, un 49enne di Austin (Texas, Stati Uniti) che Facebook gli ha inserito tra i suggerimenti, nonostante non avessero nessuna connessione a parte una conoscenza reciproca. Dopo aver guardato le foto dell’uomo, Victor si è incuriosito ancora di più grazie agli interessi eclettici dell’artista; così ha deciso di viaggiare vino ad Austin insieme a un amico e compagno di studi, Bram, che ha documentato il viaggio con una videocamera.

(altro…)

Compagnie teatrali recitano Shakespeare ubriachi (2)

Nuova moda in USA: compagnie teatrali recitano Shakespeare ubriachi

Negli ultimi tempi sembra andare di moda, nei circoli di New York e di altre città americane, recitare le commedie di Shakespeare nei bar e nei pub dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo.

Compagnie teatrali recitano Shakespeare ubriachi (2)

Cosa ne penserebbe il drammaturgo più famoso di sempre non potremo mai saperlo, sappiamo però che questa strana tendenza viene molto apprezzata dal pubblico, che adora questa nuova idea di rivisitare il teatro in chiave moderna – forse anche un po’ troppo!

(altro…)

USA, cercasi donne che sanno ruttare a comando

USA, cercasi donne che sanno ruttare a comando

USA, cercasi donne che sanno ruttare a comandoIn una città americana sta cercando alcune donne che sappiano ruttare a comando per la nuova pubblicità di una bevanda gassata.

L’agenzia pubblicitaria che sta organizzando questa pubblicità offre $750 alle donne nei pressi di St Louis, in Missouri, che possano ruttare a comando.

Vogliono rutti di tutti i tipi, quelli più piccoli, quelli tranquilli e quelli mostruosamente rumorosi.

L’annuncio specifica che non è necessaria alcuna esperienza pregressa nella recitazione; le uniche cose necessarie sono l’avrere tra i 18 e i 40 anni, essere disponibili per le riprese verso la fine di aprile e, ovviamente, essere in grado di ruttare a comando.