Fail Compilation – I migliori incidenti di Novembre 2016

Rieccoci più belli che mai, con la Fail Compilation di Novembre 2016. Decine di nuovi incidenti raccolti nel mese, bici, auto, esplosioni e qualche semplice figuraccia.

Diteci cosa ne pensate e se vi piacerebbe vedere Fail Compilation a tema.

Al mese prossimo con l’ultima Compilation dell’anno!

Fail Compilation – I Migliori Incidenti di Ottobre 2016

Con Ottobre si chiude definitivamente ogni speranza di bel tempo nel nostro paese, ma si aprono le porte per una Fail Compilation Ottobre 2016 di cui andiamo molto fieri.

Per la prima volta infatti si tratta di una compilation interamente realizzata da Absurdity e che dà il via ad una si spera longeva attività di creazione e montaggio video incentrata su questo argomento.

Tanti incidenti, alcuni abbastanza forti, ma anche tante tragedie sfiorate su cui poter ridere liberamente. Questa è la natura delle nostre fail compilation. Fateci sapere cosa ne pensate e iscrivetevi al nostro canale.

Segnalateci i vostri incidenti preferiti per contribuire alla TOP BEST FAIL!

 

Contro il caro benzina in Ucraina arrivano le auto a carbone

auto a legna in ucraina3

Sembra di essere tornati indietro di 100 anni, eppure è quello che sta succedendo davvero.

Come probabilmente saprete l’Ucraina negli ultimi anni non se la sta passando benissimo. Le pressioni Russe hanno gettato lo stato intero in una condizione di guerra civile con migliaia di morti, anche tra i civili.

In questo contesto sta prendendo sempre più piede una tendenza degli automobilisti Ucraini che con l’intento di risparmiare sulle spese del carburante e del gas, hanno iniziato ad equipaggiare le proprie auto con sistemi fatti in casa per la combustione della legna, in grado di sotituire la classica combustione del carburante.

Questo metodo molto in voga durante la prima guerra mondiale permette di percorrere fino a 100km con appena 40 centesimi di euro. Ovviamente l’estetica, le emissioni e le prestazioni non possono essere considerate, ma sicuramente da apprezzare in un momento di crisi in cui si è costretti ad ingegnarsi per risparmiare.

Trasforma l'auto di famiglia in un cane

Trasforma l’auto di famiglia in un cane

Avete letto bene, un contadino del Sussex (Regno Unito) ha trasformato la propria auto in un cane da pastore, dandogli pure un nome, Floss.

Trasforma l'auto di famiglia in un cane

Dave Isaacs era talmente dispiaciuto per la perdita della sua fedele cagnetta Floss da decidere di portarla sempre con sé, nell’auto di famiglia: no, nessuna inquietante imbalsamazione, ma un makeover completo per la vettura, trasformata in un cane con sole 2000 sterline (oltre 2500 euro). (altro…)

Scambia auto per astronave aliena

Scambia auto per astronave aliena, la insegue e minaccia i passeggeri

Un uomo ha inseguito e minacciato una coppia in Arizona perché convinto fossero alieni a causa della loro auto.

Scambia auto per astronave aliena

Alieni, tornatevene a casa con la vostra astronave!“; è così che James Bushart, 44 anni, ha cominciato a minacciare e inseguire Jay Ward e la sua ragazza, colpevoli di “guidare un’astronave aliena“.

La macchina, in realtà, era una normalissima e “terrestre” Plymouth Prowler, ma sembra che l’uomo, sotto l’effetto di metanfetamine, non l’abbia riconosciuta né abbia notato che a guidarla non fossero degli alieni, a differenza di quanto continuava a urlare.

Una volta arrestato dalla polizia, James ha affermato che quell’auto così futuristica era un vero e proprio problema per lui, soprattutto per i “centomila fiori asiatici” che portava con sé, frase di cui tuttora non si capisce il significato.

Tenta di rubare un'auto ma si addormenta perché troppo ubriaco

Tenta di rubare un’auto ma si addormenta perché troppo ubriaco

Un uomo che ha tentato di rubare una macchina è stato beccato in quanto si è addormentato dentro il veicolo prima di partire.

Tenta di rubare un'auto ma si addormenta perché troppo ubriacoÈ successo nella città di Novokuznetsk (Siberia, Russia); ubriaco marcio, Jacob Tokaryev, di 32 anni, è stato trovato dentro l’auto dal proprietario, che stava per andare a lavoro.

Un portavoce della polizia ha dichiarato: “Si è ubriacato la sera prima. Non era in grado di tornare a casa da solo ma ha detto di non potersi nemmeno permettere un taxi in quanto aveva speso tutti i soldi in alcolici. Quindi ha pensato di prendere una macchina. Era molto dispiaciuto ma questo non lo salverà dalle accuse”.

Il proprietario dell’automobile quasi-rubata, Ivan Deshensky di 34 anni, ha detto: “Potete immaginare come mi sono sentito quando stavo per andare a lavoro e trovo questo tipo addormentato sotto il volante. Ho aperto la portiera della macchina e puzzava di alcol. C’erano pezzi di vetro in tutta la macchina e ho visto che ha cercato di rompere il blocchetto d’avviamento dove si inserisce la chiave“.

L’uomo è stato accusato di ubriachezza, tentato furto e atti vandalici.

Decide di vendere un testicolo per comprarsi un'auto sportiva (2)

Decide di vendere un testicolo per comprarsi un’auto sportiva

Decide di vendere un testicolo per comprarsi un'auto sportiva (2) Ci sono alcune persone che hanno una passione così profonda per le auto che farebbero – letteralmente – di tutto per avere quella che sognano da sempre.

Mark Pirisi, ad esempio, ha deciso di vendere uno dei suoi testicoli per poter finalmente acquistare l’auto dei suoi sogni: una Nissan.

Il signor Pirisi ha annunciato pubblicamente in TV durante il programma The Doctors che ha intenzione di vendere uno dei suoi testicoli alla ricerca medica per $35,000 solo per potersi prendere la sua amata Nissan 370Z.

Anche se non è una Ferrari o una Lamborghini, la Nissan 370Z è comunque un’ottima automobile, classificata quinta tra le auto sportive più abbordabili.

Lascia l'auto in aeroporto, accumula $105.000 di multa

Lascia l’auto in aeroporto per anni, accumula $105.000 di multa

Una donna di Chicago ha accumulato $105.000 di multe dopo aver abbandonato la sua auto all’O’Hare International Airport nel 2009.

Lascia l'auto in aeroporto, accumula $105.000 di multa

L’ex compagno di Jennifer Fitzgerald, nel 2009, ha lasciato l’auto della donna nel parcheggio riservato ai dipendenti; il veicolo ha così collezionato 678 multe, prima di venire rimosso dal carro attrezzi.

La signora Fitzgerald, che non aveva permesso di accesso al parcheggio, ha accordato con il tribunale di pagare solamente $4.500, mentre Brandon Preveau, l’ex compagno, dovrà rimborsarle $1.600.

La donna ha dichiarato di aver ricevuto multe anche dopo che la targa dell’automobile era stata revocata.