Le 16 cose più inquietanti dette dai bambini alle babysitter

Le 16 cose più inquietanti dette dai bambini alle babysitter

Come sappiamo i bambini possono essere molto fantasiosi e particolarmente inquietanti. Dopo il successone delle dieci cose più inquietanti dette dai bambini ai loro genitori arrivano le 16 cose più inquietanti dette dai bambini alle loro babysitter.

Le 16 cose più inquietanti dette dai bambini alle babysitter

1. “Stavo facendo la babysitter a un bambino e stavamo guardando la TV nel seminterrato. Ad un tratto muta la TV e gira la testa per guardare il muro dietro di lui. L’ha guardato per tre minuti buoni e ha detto ‘non adesso’, e ha continuato a guardare la TV. Pochi minuti dopo ha guardato di nuovo il muro e ha detto ‘ci vediamo dopo, ok?’. Ero terrorizzata.”

(altro…)

Le 10 ricerche più frequenti delle donne nei siti porno

Le 10 ricerche più frequenti delle donne nei siti porno

In tanti pensano che le donne non guardino porno ma non c’è niente di più falso.

Grazie a questa top 10 delle ricerche fatte dalle donne nel sito porno Pornhub, non solo si capisce che anche le donne li guardano ma che possono essere perverse quanto gli uomini.

Le 10 ricerche più frequenti delle donne nei siti porno

10. Lesbian scissoring
Le donne a quanto pare sono curiose della posizione lesbica della forbice. La domanda è: sono curiose perché vogliono sapere come funziona o perché vorrebbero provarla?

(altro…)

Bimbo cinese ha un pitone come babysitter (2)

Il bimbo cinese che ha un pitone come babysitter

Una famiglia cinese ha scelto una babysitter un po’ insolita per il loro figlio di 13 anni – un pitone di 4 metri e mezzo.

Bimbo cinese ha un pitone come babysitter (2) Chan Liu (Dongguan, provincia di Guangdong in Cina) anni fa portò a casa un uovo di pitone e dopo sei anni nacque suo figlio, Azhe Liu.
“Ho sempre pensato che i pitoni fossero le creature più belle del mondo ed ero curioso di vedere cosa sarebbe successo quando è nato mio figlio“, ha spiegato Chan.
Invece di esserne spaventato, Azhe si accoccolava al pitone di 100kg, che non sembrava affatto infastidito.

“Dopo un po’ eravamo certi che il serpente non gli avrebbe mai fatto del male e così abbiamo cominciato a lasciarli soli. Sono davvero inseparabili”, afferma Chan.
Alla fine i genitori hanno cominciato a vedere il pitone birmano come una specie di tata che avrebbe potuto badare a loro figlio quando si fosse trovato solo in casa.

Bimbo cinese ha un pitone come babysitter (1)

Ora Azhe vorrebbe diventare zoologo per poter lavorare con i serpenti per tutto il giorno. “È molto cauta con me e non stringe mai troppo forte. Se le persone capissero gli animali sarebbero più gentili gli uni con gli altri“, ha detto Chan, parlando del suo pitone.