Dà alla luce un bimbo di 6,17kg (1)

Shanghai, Cina – Dà alla luce un bimbo di 6,17kg

Una donna cinese, a Shanghai, ha dato alla luce un bambino dal peso di 6,17 chili.

Dà alla luce un bimbo di 6,17kg (1)

La madre di 27 anni e il figlio, che pesa il doppio della media degli altri bambini neonati, sono in buona salute.

I medici dell’ospedale dichiarano che la donna durante la gravidanza ha mangiato molto più di quanto facesse prima di rimanere incinta e ha passato molto tempo a letto. Ha preso peso molto velocemente ed è per questo che l’embrione è cresciuto così tanto.

Dà alla luce un bimbo di 6,17kg (2)Bevevo un bicchiere di latte e mangiavo un uovo ogni giorno. Era diventata una routine da quando sono rimasta incinta. Mangiavo anche molta frutta“, ha dichiarato la donna.

Xu Chang’en, del dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, ha detto che in futuro il bambino potrebbe avere qualche problema di salute, in quanto già ora i suoi tassi di obesità e di diabete sono molto più alti di quelli che potrebbe avere un adolescente o addirittura un adulto nato in sovrappeso.

Non è però lui ad essere il bambino più grande in Cina. Nel 2012, Chun Chun di Xinxiang è nato pesando ben 7,04kg. Il bambino più pesante del mondo mai nato, invece, è nato in Canada nel 1879. Il bimbo, nato da genitori affetti da gigantismo, pesava ben 10,5kg ma purtroppo è morto solo dopo 11 ore dal parto.

Confiscata la spada giocattolo di un bimbo all'aeroporto

Confiscata la spada giocattolo di un bimbo all’aeroporto

Mentre un bimbo e la sua famiglia andavano a trovare i parenti a Dublino, la sicurezza dell’aeroporto li ha fermati per confiscare una spada giocattolo che aveva con sé il bimbo.

Confiscata la spada giocattolo di un bimbo all'aeroporto

Alfie Waine, il bambino di 5 anni, ha dovuto lasciare la sua spada giocattolo delle Tartarughe Ninja al personale dell’aeroporto in quanto somigliava ad una vera arma.

“È ridicolo”, ha detto Emma Hardy, la mamma di Alfie. “Un bambino con una spada di plastica non potrebbe recare alcun danno. Si è turbato particolarmente quando ci hanno detto che l’avrebbero buttata via“.

Un portavoce dell’aeroporto ha dichiarato che tutto quello che somiglia ad un’arma e ogni sua riproduzione dev’essere confiscato.

La NASA risponde alla lettera di un bimbo di 7 anni (2)

La NASA risponde alla lettera di un bimbo di 7 anni

Un bambino inglese di 7 anni ha scritto una lettera alla NASA chiedendo consigli su come poter diventare, un giorno, un astronauta.

La NASA risponde alla lettera di un bimbo di 7 anni (2)

“Ho sentito che manderete due persone su Marte e vorrei venire anche io, ma ho sette anni quindi non posso”, ha scritto Dexter Walters.
“Mi piacerebbe venire in futuro. Cosa devo fare per diventare un astronauta?“.

Poche e semplici righe che la Nasa ha letto e a cui ha risposto, mandandogli anche degli adesivi, poster e segnalibri oltre a segnalare i siti web dove poter leggere le informazioni riguardanti l’agenzia governativa, in attesa che Dexter cresca e che continui ad interessarsi alla NASA.

La madre di Dexter, Katrina, ha commentato: “La risposta è stata fantastica! L’ho detto a Dexter stamattina ed era entusiasta”.

La NASA risponde alla lettera di un bimbo di 7 anni (4) La NASA risponde alla lettera di un bimbo di 7 anni (3) La NASA risponde alla lettera di un bimbo di 7 anni (1)

La famosissima agenzia governativa ha dichiarato di interessarsi il più possibile alle persone che scrivono loro, cercando di rispondere il più possibile tramite posta e social network.

Bimbo di 4 anni diventa sindaco

Bimbo di 4 anni diventa sindaco

Un bambino di 4 anni è recentemente diventato sindaco di un paesino del Minnesota (USA).

Bimbo di 4 anni diventa sindaco Nel paese americano, che conta 22 abitanti, per qualche ragione – probabilmente proprio per la scarsità del numero dei residenti – per scegliere il sindaco vengono messi dei nomi in un cappello e se ne sceglie uno; stavolta è stato pescato il nome di Robert Tufts, un simpatico bimbo di 4 anni che frequenta l’asilo.

Robert sembra trovarsi bene nel ruolo di sindaco e ha anche risposto ad alcune domande dei media, come ad esempio quante ragazze ha e quale esca preferisce quando va a pescare.

Non è la prima volta che nel paese viene eletto un sindaco così giovane: prima di lui c’è stato un altro bambino di 5 anni, che tra l’altro non era neanche un vero residente.

Fortunatamente il sindaco non ha alcun potere in quanto le decisioni vengono prese da un’azienda locale.

Bimbo di 6 anni ruba l'auto per prendere cibo da asporto

Bimbo di 6 anni ruba l’auto per prendere cibo da asporto

Un bambino di 6 anni ha preso l’auto di famiglia alle 6 del mattino per andare a prendere del cibo da asporto in un ristorante cinese.

Bimbo di 6 anni ruba l'auto per prendere cibo da asporto Il bimbo, che a malapena si vedeva dentro l’automobile, è stato fermato dalla Polizia a tre miglia dalla sua casa vicino a Detroit (Michigan, USA) mentre cercava un’autofficina; incredibilmente era riuscito ad arrivare al ristorante – che però ha trovato chiuso, vista l’ora – ma sulla via del ritorno ha sbattuto contro un cartello stradale.

Gli automobilisti che l’hanno visto hanno subito chiamato il 911 ma prima che arrivassero qualcuno aveva già tolto le chiavi.
Il padre del bimbo non aveva idea di quanto fosse accaduto prima di essere svegliato dalla Polizia.

Non è la prima volta che succede una cosa del genere; tempo fa, sempre negli Stati Uniti, una bimba di 6 anni ha rubato l’auto per andare a trovare il padre, anche se è stata più sfortunata: non è riuscita nemmeno ad uscire dal quartiere!

Bimbo Picasso in Cina (1)

Genitori abbandonano il figlio perché ha il volto come quello di un Picasso

Bimbo Picasso Cina (3)Ci troviamo in Cina, dove un bambino è stato recentemente abbandonato dai genitori a causa della sua accentuata malformazione al volto.

Il piccolo è stato ritrovato dalla polizia cinese lungo l’autostrada di Hukun ed è stato trasferito provvisoriamente in una casa di accoglienza per orfani.

“Quando abbiamo notato il piccolo lungo il ciglio della strada abbiamo capito subito he qualcosa non andava.” – ha dichiarato l’ufficiale Jia Ma. – “Quando ci siamo avvicinati poi abbiamo capito che si trattava di un bambino con una rara malformazione al volto e che era stato abbandonato dai genitori.”

Bimbo Picasso in Cina (2)Bimbo Picasso in Cina (3)L’identità del piccolo è tuttora sconosciuta e nessuno, neanche il piccolo, è in grado di dare ai poliziotti informazioni sul suo nome e sui suoi genitori.

I medici intanto affermano che il bimbo è affetto da una condizione che provoca la crescita spontanea e incontrollabile del tessuto sul suo volto, facendolo assomigliare ad un capolavoro di Picasso. Al momento è esclusa l’ipotesi di una massa tumorale.

India nato bambino con 8 arti

Il bambino con 8 artiIn India nella cittadina di Diuri, i cittadini accorrono numerosi per poter offrire preghiere al bambino nato con un grave disturbo gongenito . Il piccolo ha 4 braccia e 4 gambe.

Avvolto in un panno rosso con fiori freschi, i suoi genitori sono molto preoccupati riguardo la sua salute e il suo futuro.
Poveri, i genitori del bimbo, affermano di non essere in grado di pagare un intervento chirurgico come ogni genitore vorrebbe per un proprio figlio.

Guardate il video del povero bimbo e del peregrinaggio dei cittadini: