Convive con un cadavere per mesi

Convive con un cadavere per mesi incassando i suoi assegni

Un uomo di 64 anni è stato accusato di aver vissuto con il corpo di una donna morta nella loro casa di Detroit, Michigan (USA), per diversi mesi.

Convive con un cadavere per mesi Gli ufficiali hanno trovato il cadavere della donna (Ann Marquis di 72 anni), ormai in via di decomposizione, mentre notificavano un avviso di sfratto a Dennis McCauley, in quanto aveva smesso di pagare l’affitto.

Nonostante gli investigatori credano che la donna sia morta per cause naturali, il suo convivente è stato arrestato.

McCauley è stato chiamato in guidizio con nove accuse penali: possesso di un cadavere, furto d’identità, furto da 1.000 a 20.000 dollari, possesso illegale di una carta di credito, aver condotto transazioni finanziarie illegali e aver nascosto la morte di un individuo.

Il pubblico ministero sostiene che l’uomo non abbia denunciato volutamente la morte della donna, abbia lasciato il suo corpo a decomporre e abbia usato la sua carta di credito, rubato le sue proprietà personali e incassato i suoi assegni di previdenza sociale.

Signora sospettata di avere un corpo sanguinante nel bagagliaio; era sciroppo

Sospettata di avere un corpo sanguinante nel bagagliaio, era sciroppo

Signora sospettata di avere un corpo sanguinante nel bagagliaio; era sciroppoUna signora di 60 anni è stata fermata dalla polizia che credeva avesse un corpo sanguinante nel bagagliaio; in realtà era solamente una bottiglia rotta di sciroppo che perdeva.

La signora Pat Major stava mettendo qualcosa nel bagagliaio della sua Nissan Micra nel parcheggio di un supermercato a Newtown Abbot (UK). Una passante ha visto del liquido rosso fuoriuscire dall’auto, si è insospettita e l’ha seguita, chiamando il 999.

“Abbiamo ricevuto una telefonata; una signora ci ha riferito che stava inseguendo una vettura che sembrava avere del sangue che colava dal bagagliaio”, ha affermato un portavoce della polizia.

Quando gli ufficiali sono arrivati a casa della proprietaria della signora Major hanno scoperto che il liquido rosso era semplicemente uno sciroppo per la tosse al ribes nero e quelli che sembravano un “corpo” erano solamente dei sacchetti della spesa.