Donna nuda rimasta incastrata nel camino dell'ex fidanzato

Donna nuda rimasta incastrata nel camino dell’ex fidanzato

Una 35enne californiana è stata salvata dai vigili del fuoco dopo il suo vano tentativo di calarsi nuda nel camino della casa dell’ex fidanzato.

Donna nuda rimasta incastrata nel camino dell'ex fidanzato
È successo a Woodcrest, in California: intorno alle cinque di mattina del 3 gennaio, un uomo è stato svegliato da pianti e grida provenienti dal suo camino.

Si era immaginato di tutto fuorché trovare la sua ex fidanzata incastrata dentro: la donna infatti, dopo aver fallito i numerosi tentativi di forzare l’ingresso della casa, ha pensato bene di calarsi dal camino, largo 30 cm, probabilmente per fare una bella sorpresa all’uomo.

La sorpresa c’è stata, certo, ma diversa dalle aspettative.

Rapido l’intervento dei vigili del fuoco che, dopo ben due ore di lavori, si sono visti costretti a rompere il camino per estrarla piena di fuliggine e ferite.

Madre di tre figli, è stata trasportata subito in ospedale e dimessa dopo qualche giorno.

Solo pochi mesi prima, sempre in California, un’altra donna si era calata, in puro stile Babbo Natale, in un camino di un uomo che aveva frequentato per pochi giorni: stessa storia e stesso epilogo, con un camino rotto e un uomo spaventato dalle intenzioni della donna – praticamente sconosciuta.

Il bagno dei sogni delle donne tappezzato di foto di Ryan Gosling (5)

Il bagno dei sogni delle donne tappezzato di foto di Ryan Gosling

Nel nuovo ristorante di sushi di San Diego (California, Stati Uniti), il Bang Bang, l’attrazione principale non è il cibo ma il bagno delle donne, tappezzato di poster e foto del famoso attore Ryan Gosling.

Il bagno dei sogni delle donne tappezzato di foto di Ryan Gosling (5)

Il Bang Bang ha aperto verso la metà del mese di luglio ma le recensioni del web sono già tantissime e tutte positive, anche se il più delle volte si legge solo di quanto il bagno sia bello e non si accenna alla qualità del cibo o all’atmosfera del locale. Le donne sembrano apprezzare molto il bagno, tanto che si fanno scattare foto da pubblicare nel web con tanti Ryan Gosling sullo sfondo.

Il bagno dei sogni delle donne tappezzato di foto di Ryan Gosling (2)

Il bagno dei sogni delle donne tappezzato di foto di Ryan Gosling (1)

La strategia del Bang Bang, progettato dal designer Mauricio Couturier e il ristoratore Johnny Shockey, è che tutto deve essere “instagrammabile”, come ha detto il managing partner Farley Lucas. “Fondamentalmente, tutto quello che facciamo vogliamo che sia social media friendly. Io dico instagrammabile. Penso, se una ragazza non lo posterebbe su Instagram, non lo voglio fare”, ha detto Lucas.

Il bagno dei sogni delle donne tappezzato di foto di Ryan Gosling (3)

E cosa ne pensa Ryan Gosling di tutto questo? A quanto pare conosce i proprietari e gli va bene che il bagno delle donne abbia decine di sue foto sui muri e sulla porta.

Apre il primo Hotel Lego a Legoland (3)

Apre il primo Hotel Lego a Legoland

È stato aperto da poco il primo Hotel Lego accanto al parco divertimenti a tema, Legoland, in California.

Apre il primo Hotel Lego a Legoland (3)

Ci sono voluti più di tre milioni di mattoncini LEGO per creare migliaia di modellini da esporre nell’alloggio a Carlsbad, come ad esempio il drago nella torre che guarda minaccioso gli ospiti all’arrivo, oppure i cuochi nella sala da pranzo.

L’albergo, che è stato aperto il 5 aprile, dispone di 250 stanze decorate a vari temi, tra cui pirateria, avventura o corte reale, in modo che le famiglie possano scegliere quello che preferiscono.
Nelle stanze i genitori potranno dormire in un comodissimo letto matrimoniale mentre i bambini avranno a disposizione i letti a castello.

L’hotel dispone inoltre di aree giochi interattive, tra cui un castello e una nave dei pirati.
I prezzi partono da un prezzo di $339 a notte (€259 circa) e gli ospiti, con una tariffa giornaliera minima, potranno visitare il parco divertimenti.

Apre il primo Hotel Lego a Legoland (2) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (1) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (4) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (5) Apre il primo Hotel Lego a Legoland (6)

Coppia di anziani fa sesso in auto in pieno giorno

Coppia di anziani fa sesso in auto in pieno giorno

Coppia di anziani fa sesso in auto in pieno giornoLa Polizia di Sonora (California, USA) ha trovato due anziani che facevano sesso nei sedili posteriori di un’auto, in pieno giorno, nel parcheggio di un ristorante.

La donna di 72 anni e l’uomo di 62 sono stati visti da alcuni clienti del ristorante – che era aperto – che hanno subito chiamato la Polizia.
Linda Titus e Gary Wells, i due anziani, sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico ma subito rilasciati.

Un servizio del TG locale ha intervistato qualche cittadino di Sonora.
“Settant’anni? Spero di fare anche io quelle cose quando avrò settant’anni“, ha risposto un uomo.
“È strano”, ha detto una giovane donna. “Non so, è tutto quello che riesco a dire”.

Rachael Shevlin, la proprietaria del ristorante, non è arrabbiata per quello che è successo nel parcheggio, si chiede però se rivedrà la coppia, dato che l’uomo coinvolto è un cliente abituale.
“Sarà un po’ imbarazzante”, ha detto, “ma andrà tutto bene”.

Fart by Mail, l'odore di peto con posta prioritaria.

Peti come cartoline, ecco l’innovativo servizio di posta Californiano

Fart By Mail, un nuovo servizio di posta nato in California dalla mente deviata di Zach Friendberg offre alle persone l’opportunità di inviare ai propri amici o nemici dei profumatissimi biglietti di auguri contenenti “vero odore di cacca”!

Fart by Mail, l'odore di peto con posta prioritaria.

Le vacanze natalizie sono ormai dietro l’angolo e se stavate cercando qualcosa di veramente originale da poter regalare ai vostri amici lontani, questa può sicuramente essere un’idea divertente.

I biglietti di auguri di Fart by Mail possono essere personalizzati con un messaggio audio e il delizioso rumore di un peto, ovviamente tutto accompagnato dall’odore nauseabondo.

Inviare un simpatico biglietto aromatizzato vi costerà appena 9 dollari, poco meno di 7 euro.

Michael Lallana. eiacula nella bottiglietta della collega

Eiacula nella bottiglietta d’acqua di una collega, due volte. Lei beve. Arrestato

Michael Lallana. eiacula nella bottiglietta della collegaIl dipendente di un’azienda in California è stato arrestato con l’accusa di aver eiaculato per due volte nella bottiglia d’acqua di una sua collega.

Michael Kevin Lallana, 32 anni, rischia fino a un anno di carcere per aver compiuto atti osceni per ben due volte nel corso del 2010.

La prima volta a Gennaio, l’uomo, che soffre di una strana sindrome da narcisismo, è entrato nell’ufficio della collega, nota con il nome Tiffany T, e si è masturbato inseminandole la bottiglietta d’acqua.

Più tardi la donna ignara avrebbe bevuto l’acqua accusando irritazione e nausea.

Nell’Aprile 2010 è arrivata la seconda offensiva, anche questa volta Lallana si è masturbato, ma a differenza della prima volta, la donna insospettita dall’aspetto della bottiglietta, ha deciso di spedirla ad un laboratorio di analisi per sapere se i qualche modo la sua acqua potesse essere contaminata.

I risultati della analisi parlavano chiaro, l’acqua conteneva sperma.

Così, alcuni test del DNA hanno incastrato Michael.

“Volevo che le sue labbra toccassero la bottiglietta” – questa sarebbe stata la motivazione del gesto.

I legali hanno già fatto sapere che non faranno appello, la sentenza è attase per il 22 Aprile.

Profondo schifo per questa notizia!