Coppia di sposi obesi: dimagriremo e faremo l’amore per la prima volta

Il sesso è una degli elementi più importanti e incisivi nella vita di una coppia e nonostante non tutti i partner possano essere sempre all’altezza, una buona dose di divertimento non si nega mai a nessuno, o quasi.

obesi cinesi prima volta

I due ragazzi in foto si chiamano Lin Yue e Deng Yeng, sono marito e moglie e come potete vedere hanno un grosso problema di peso.

Come ogni coppia di giovani i due trentenni provenienti dalla Cina hanno intenzione di mettere su famiglia e di avere dei bambini. Purtroppo però il loro peso eccessivo rappresenta un ostacolo invalicabile che impedisce qualsiasi forma di rapporto sessuale.

Per questo motivo hanno deciso entrambi di sottoporsi ad un trattamento intensivo di bypass gastrico che permetterà loro di perdere peso e fare finalmente l’amore per la prima volta.

obesi cinesi prima volta2

Ovviamente l’operazione dovrà essere accompagnata da tanta ginnastica e da altrettanta forza di volontà, ma siamo sicuri che l’idea di avere un bambino li aiuterà a raggiungere il loro obiettivo.

Tanti auguri a loro.

Clinica sindrome dei Mondiali

In Cina apre una clinica per curare la sindrome dei Mondiali

Dopo le recenti morti in Cina, è stata aperta la prima clinica a Chengdu.

Clinica sindrome dei Mondiali

Ne avevamo già parlato in questo articolo di come i Mondiali stiano facendo una vera e propria strage in Cina; vista la gravità della situazione, si è deciso di prendere provvedimenti aprendo la prima clinica per la cura di ciò che hanno ribattezzato la sindrome dei Mondiali.

Apatia, disturbi del sonno, perdita dell’appetito e paranoia sono solo alcuni dei sintomi, che vengono trattati con ore di riposo e isolamento da dottori disponibili 24 ore su 24.

L’idea della clinica sembra funzionare, come testimoniano le dichiarazioni dei vari pazienti: ultimo è tale Wang Fu Wong, ricoverato in seguito alla partita “Italia – Uruguay”.
“Dopo il morso di Suarez ero completamente distrutto, non riuscivo più a mangiare e a concentrarmi, sembrava che il mondo mi fosse crollato addosso” ha affermato, aggiungendo che è riuscito a riprendersi solo dopo due giorni interi di riposo in clinica.

Adolescenti cinesi portano a passeggio la verdura

Tra gli adolescenti cinesi va di moda portare a passeggio la verdura

Portare a passeggio della verdura è meglio che portare a passeggio un cane perché non abbaia, no?

Adolescenti cinesi portano a passeggio la verdura

Notizia incredibile made in Cina, dove alcuni adolescenti hanno cominciato a portare a passeggio le verdure per combattere la depressione e la solitudine.
Probabilmente, come spesso fanno i cinesi, l’idea non l’hanno avuta loro ma l’hanno copiata da Cornman, un uomo giapponese che porta a spasso le verdure dandogli addirittura un nome.

Come quando si porta a passeggio un cane, portare a passeggio le verdure può far incontrare altri proprietari con cui attaccare bottone e passare un po’ di tempo a chiacchierare, per poi magari fare amicizia.

Vedere questi ragazzi che si portano dietro le verdure mentre camminano per strada ha sorpreso molta gente ma sembra che i giovani non solo non abbiano nessun tipo di problema nel farlo ma addirittura difendono il loro hobby. “Sento di poter trasferire i miei pensieri negativi alla verdura, andarci a passeggio e tornare a casa sentendomi meglio con me stesso“, ha detto Lui Ja Chen, di 17 anni. “Se vedo qualcun altro è semplice iniziare una conversazione sulla loro verdura, e sono meglio dei cani perché non abbaiano, non litigano con altre verdure, non hanno bisogno di essere nutrite e non sporcano il pavimento”.