Manley

Il collezionista di scoregge, vuole usarle per azionare un razzo

Manley

Si chiama Manley, proviene da Exeter e da due anni circa conserva la sue scorregge in una bottiglia di plastica.

L’idea stravagante è venuta all’uomo padre di 3 bellissime bambine, quando ha deciso di costruire un razzo a propulsione a gas e per gas ovviamente intende le sue flautulenze.

Manley, protagonista di una trasmissione della BBC ha dichiarato di avere sempre avuto uno scopo nella vita e negli ultimi 2 anni il suo scopo è quello di portare a termine questo progetto.

La data fissata per il lancio del raggio è il 5 Novembre di quest’anno. L’unico problema, a detta dell’uomo sarebbe l’enorme fatica nel riuscire a collezionare scoregge. Il metodo che utilizza è molto intelligente, ma poco efficiente.

Ken bannister e la sua collezione di banane

La più grande collezione di banane del mondo venduta su Ebay

Il signor Ken Bannister per anni ha raccolto accessori e oggetti a forma di banana creando la più grande collezione di banane esistente al mondo.

Il record è regolarmente registrato dal Guinness dei Primati come la più grande collezione dedicata ad un solo frutto. Con un totale che supera i 17.000 oggetti è l’orgoglio del suo creatore.

Ken bannister e la sua collezione di banane

Alcuni mesi fa però, il comune di Hesperia, dove è ospitato dal 2005 il Banana Club and Museum, ha deciso di destinare la struttura ad altre attività ed esposizioni.

Sembrava che la collezione del signor Ken dovesse sparire per sempre. Il comune aveva ordinato di sgomberare il museo entro poche settimane. Ogni speranza di mentenere aperta l’esposizione di banane in vita dal 1972 sembrava vana.

Poi un’idea. Perchè non provare a vendere la collezione su Ebay? E proprio così è stato, gli oggetti sono stati messi in vendita sul noto sito di aste e miracolosamente un uomo Californiano, il signor Fred Garbutt ha offerto 34.000 euro per comprare tutta la collezione e aprire “L’International Banana Museum” alle porte di Los Angeles.

Collazione di bananeCollazione di bananeCollazione di bananeCollazione di banane

Il signor Ken si dice entusiasta del nuovo acquirente: “Sono contentissimo che l’intera collezione sia stata salvata, sono fiducioso di aver trovato un ottimo custode. L’idea che mi ha convinto più di tutte a cedere a lui la mia collezione è stata quella di utilizzare una BMW (battezzata Banana-Museum-Wagon) gialla,  che aiuterà i visitatori a trovare il nuovo museo.”

Intanto il signor Garbutt si dice già pronto ad ampliare la collezione, oltre agli oggetti già presenti, tra cui divani, mazze da golf, telefoni, tavole da surf, calamite, vestiti, sono previsti anche una nuova marca di abbigliamento per bambini e carta da parati fatta di foglie di banana.

La più grande raccolta di Gadgets Pokemon, battuto il record del mondo

La 21enne Lise Courtney, dopo anni di fatiche e ricerche è finalmente riuscita ad ottenere il riconoscimento dal Guinness Dei Primati per il maggior numero di peluche e gadget dei Pokemon collezionati.

La ragazza negli ultimi anni ha raccolto nella sua collezione quasi 13 mila tra pelcuhe, pupazzi, modellini, gadgets e accessori. Il riconoscimento da parte del Guinness dei Primati è avvenuto il giorno del 21esimo compleanno in Giappone, la patria dei Pokemon.

“La mia collezione negli anni mi ha aiutato molto nei momenti di tristezza a causa delle ripetute prese in giro da parte dei compagni di scuola a causa del mio handicap ad una mano. Alle scuole superiori sono stata vittima di atti di bullismo, sia fisici che psicologici. La mia collezione di Pokemon è stata importantissima per andare avanti” – racconta Lisa.

Sembrerebbe proprio che la giovane abbia trovato nei Pokemon il suo mondo e una sorta di luogo in cui rifugiarsi. Sicuramente non le manca la passione dato che dice di aver contribuito interamente alla sua collezione.

Infine la ragazza si sbilancia su quale sia il suo Pokemon preferito e ci confessa che ha un debole per l’elegantissimo Absol.