Saw Alive cerca l'odore di pipì più ripugnante

Concorso per trovare l’urina più puzzolente

In un parco tematico della contea Inglese di Surrey è stato bandito un particolare concorso che ha lo scopo di eleggere l’urina più puzzolente del paese.

Il Thorpe Park, uno dei più famosi parchi di attrazioni horror, ha indetto questo particolare concorso per promuovere il lancio di una nuova attrazione considerata la più spaventosa di tutti i tempi, la Saw Alive Horror Maze.
Saw Alive cerca l'odore di pipì più ripugnante

Gli organizzatori hanno dato appuntamento a tutti i partecipanti per venerdi 26 fabbraio alle 11 del mattino per depositare ognuno le proprie urine in una provetta.

Lo scopo è quello di scegliere le urine più disgustose e ricrearne l’odore in uno degli ambienti della nuova attrazione.

“Quello che vogliamo ricreare è l’odore realistico più disgustoso che possa esistere, per dare ai visitatori delle forti sensazioni anche per quanto riguarda l’olfatto.” – dice Laura Sinclair, responsabile del parco e addetta alla selezione delle urine.

Concorso per le urine più puzzolentiL’odore così ricreato sarà utilizzato nel celeberrimo scenario del bagno, presente nel primo film della fortunata serie.

Al vincitore del concorso andranno 500 dollari mentre tutti gli altri partecipanti e visitatori dovranno accontentarsi di respirare il nauseante odore dell’urina del vincitore.

smallpenis

Il pene più piccolo del mondo, un concorso premia i sottodotati

smallpenisEcco l’ultima trovata di uno stravagante presentatore radio che conduce un programma dal grande successo, simile a Viva radio di Fiorello, con telecamere al seguito.

Howarn Stern, questo il nome del presentatore, ha deciso di indire un concorso in cui premiare l’uomo con il pene più piccolo che si fosse presentato nello studio di registrazione del programma. I partecipanti ai quali bisogna riconoscere un forte senso di autoironia e un gran coraggio, si sono presentati completamente nudi, con gli atttributi in bella vista anche se ben poco si vedeva.

I sottodotati si sono sfidati in gare di canto e altre improvvisazioni davanti ad una giuria che li giudicava.

Unica pecca di questa stravagante iniziativa è che non sono riuscito a trovare chi sia il vincitore!

Ragazzo senza braccia arriva in finale in una gara per batteristi

Cornel Hrisca-Munn

Un ragazzo nato con le braccia non sviluppate ha sconfitto il suo problema arrivando in finale nel campionato dei Giovani Batteristi Dell’Anno.
Nato in Romania, Cornel Hrisca-Munn, vive con i suoi genitori adottivi a Whittington vicino Worcester dal 1993, è un batterista provetto ed è arrivato alle finali della competizione che comprendeva ben 441 partecipanti.

Il ragazzo che oltretutto ha anche una gamba artificiale e ricordiamo che la batteria si suona tanto con le braccia quanto con i piedi, attacca le sue bacchette alle braccia grazie a dei supporti speciali creati appositamente per lui.

“La batteria è una cosa enormemente importante nella mia vita, non vedo l’ora di suonare alle finali per mostrare a tutti quanti che avere un handicap come il mio non riesce a fermarmi dalle cose che più amo fare.” afferma Cornel.

Il ragazzo è stato inoltre premiato come Bambino Del Coraggio 2004 ed è molto impegnato anche nella raccolta di fondi per la sua fondazione chiamata The Cornel Romanian Rehabilitation Centre Trust.

Il centro sta cercando di raccogliere fondi sufficienti per poter costruire un centro autosufficiente che permetta la riabilitazione per le persone disabili in Romania. Sperando di trovare soluzioni a lungo termine per rendere la vita migliore a queste persone.

Per la cronaca la competizione si è conclusa e Cornel è arrivato secondo, Complimenti!!