Arrestato per aver disegnati piccoli peni all'IKEA

Arrestato per aver disegnato piccoli peni all’IKEA

Un uomo ha trovato un’idea geniale per passare il tempo all’IKEA: usare le matitine per disegnare piccoli peni sui muri e sulle mensole. Peccato però che sia finito per essere arrestato per atti vandalici.

Arrestato per aver disegnati piccoli peni all'IKEA

È successo ad Aalborg, in Danimarca; il 31enne, apparentemente annoiato, ha preso una delle matitine di legno disponibili nei punti vendita IKEA e ha cominciato a disegnare piccoli peni in giro. Lo staff se n’è accorto e ha denunciato il fatto alla polizia; una volta intervenuta, l’uomo ha negato di essere responsabile di tutti i disegnini, dichiarando di aver cominciato a farli dopo aver visto un’altra persona fare la stessa cosa.

L’uomo, arrestato per vandalismo, si è pentito delle sue azioni. Speriamo che almeno si sia divertito!

Cameriere sexy a Copenhagen servono sex toy insieme agli hamburger (2)

Copenhagen, cameriere sexy servono sex toy insieme agli hamburger

In un locale di Copenhagen, in Danimarca, le cameriere servono i panini del menù abbinando a ognuno di loro un sex toy.

Cameriere sexy a Copenhagen servono sex toy insieme agli hamburger (2)

Il locale, che si chiama Hot Buns (un gioco di parole: “buns” significa sia “panini” che “chiappe”), nonostante sia aperto dallo scorso marzo aveva già fatto parlare di sé per merito del suo staff tutto al femminile e molto sexy ma a quanto pare non ne hanno avuto abbastanza ed è nata così l’idea dei giocattoli sessuali. Chiedendo un panino potreste trovarvi sul piatto un dildo, un vibratore, un frustino e tanti altri prodotti a sfondo sessuale.

(altro…)

Apre in Danimarca la prima scuola internazionale di LEGO

Il prossimo agosto a Billund, in Danimarca, aprirà la prima scuola internazionale di LEGO che fornirà programmi accademici di alta qualità a ragazzi dai 3 ai 16 anni.

Apre in Danimarca scuola di LEGO L’International School of Billund – sostenuta dal creatore del giocattolo Kjeld Kirk Kristiansen e parzialmente finanziata dal Governo – sarà una vera e propria scuola in cui alla fine verrà rilasciato il Diploma del Baccellierato Internazionale (che equivale ad un diploma di maturità, riconosciuto in più di 140 Paesi in tutto il mondo) e il suo scopo, oltre a quello di tutte le altre scuole, sarà anche quello di incoraggiare i ragazzi ad essere creativi.

La scuola aprirà le proprie porte nell’agosto del 2013 per i bambini dal 3 ai 7 anni, mentre per accogliere i più grandi, ovvero dagli 8 ai 16, c’è bisogno di aspettare l’agosto 2015.

Permettere tempo per la creatività, per giocare e per entrare in uno stato di flusso è il centro della filosofia LEGO e lo sperimenteremo con questa e altre idee future”, afferma il capo degli insegnanti Richard Matthews.
“Ma abbiamo anche una responsabilità: l’educazione dei ragazzi viene prima di tutto e ogni tanto i vecchi metodi rimangono i migliori”.