Porno trasmesso nel maxi schermo di una stazione cinese

Porno trasmesso nel maxi schermo di una stazione cinese

Nel maxi schermo di una stazione ferroviaria in Cina è stato accidentalmente mandato un film porno.

Porno trasmesso nel maxi schermo di una stazione cinese È successo a Jilin, nel nord-est della Cina; per più di 10 minuti è stato trasmesso nel maxi schermo della stazione The Forbidden Legend: Sex and Chopsticks – film erotico vietato in Cina.

Il filmato è stato erroneamente trasmesso dopo che un addetto alla manutenzione, che aveva appena finito di aggiustare lo schermo, ha pensato di guardarsi il film, dimenticando, evidentemente, di scollegare qualche cavo.

Il film ha attirato l’attenzione di centinaia di persone prima che chi di dovere si accorgesse dell’errore.

Il tecnico, appena si è accorto che tutti stavano vedendo la stessa cosa che stava vedendo lui, ha disconnesso immediatamente il computer subito prima di gettare il CD dalla finestra.

Video porno trasmesso durante un notiziario svedese

Durante una discussione in diretta sul canale svedese TV4 News, mentre due giornaliste stavano discutendo del presidente siriano Bashar al-Assad, nello studio è andato in onda un video porno.

A segnalarlo è stato uno studente di 23 anni che stava guardando il notiziario; afferma che si è accorto di una donna nuda su uno schermo in secondo piano, realizzando successivamente che stava facendo sesso.

Ci sono voluti ben 10 minuti prima che qualcuno in studio si accorgesse del video e lo spegnesse.

foto di famiglia a natale

Padre filma i figli sulle scale ogni anno dal Natale 1985 ad oggi!

foto di famiglia a nataleOgni famiglia ha le proprie tradizioni per Natale, compleanni, anniversari e altre occasioni speciali. Lo scrittore Nick Confalone, recentemente, ha condiviso su YouTube una tradizione particolarmente accattivante seguita da suo padre durante il periodo natalizio, anche se mi rendo conto che questo non sia il periodo più appropriato per parlarne.

A partire dal 1985, il padre di Nick, ha realizzato dei video casalinghi dei suoi figli mentre scendono le scale la mattina di Natale. Ha continuato questa pratica per 25 anni, raccontando la crescita dei suoi figli per più di un quarto di secolo. Nick ha recentemente curato il filmato girato da suo padre e lo ha pubblicato su YouTube. Oltre a Nick e sua sorella, anche gli altri membri della sua famiglia hanno visto nel video. Gli animali vanno e vengono, così come fidanzati, e si può chiaramente vedere come i ragazzi si evolvono da bambini piccoli, ad adolescenti e poi in giovani adulti. Inizialmente i bambini appaiono entusiasti all’idea di scoprire cosa Babbo Natale abbia lasciato loro sotto l’albero. Nick è un ragazzo carino che fa smorfie stupide verso la macchina fotografica. Col passare degli anni, la loro crescente riluttanza a far parte dei videosi fa abbastanza evidente. Naturalmente, Nick considera ora i video a dir poco magici.

…Quando si dice momenti preziosi!

Maya Pixelskaya, l’artista che ricrea le copertine dei film sulle unghie

E’ un’artista spagnola con la passione per le unghie e i suoi lavori sono delle vere e proprie opere d’arte.

Maya Pixelskaya è una ragazza 26enne che ricrea sulle unghie degli incredibili tributi ai suoi film preferiti.

E’ così che sono nate le unghie di Amelie, di Jaws, di The nightmare before christmas e di The wicker.

Alcune delle sue unghie riguardano anche i videogiochi come Doom o Monkey Island.

“Sono un’amante dei videogiochi, dei film e dell’arte, così ho deciso di combinare queste passioni e ricreare delle opere uniche nel loro genere.” – ha spiegato Maya.

La sua passione è nata quasi per gioco durante l’attesa per un esame universitario. “Necessitavo un periodo di pausa in cui non dovessi fare nulla in modo che le unghie potessero asciugarsi e quale occasione migliore se non l’attesa per un esame?”

Ogni unghia è disegnata con 5 o 6 strati di smalto, per questo ci vogliono anche ore intere per riuscire a terminare il lavoro.

Occhiali De-3D (2)

Innovazione al contrario, inventati gli occhialini anti 3D

Occhiali De-3DE’ un’invenzione talmente innovativa da essere realizzata per neutralizzare un’innovazione nuova come quella degli occhiali 3D.

Ebbene sì, a pochi anni dall’uscita in tutto il mondo dei film in 3D, molte persone si sono già stufate di tornare a casa con il mal di testa e la nausea e così un gruppo di persone ha deciso di inventare gli occhiali che neutralizzano il 3D, ovvero gli occhiali De-3D. Si tratta di un paio di occhiali che una volta indossati permettono alle persone che li indossano di vedere in 2D, un film che in realtà è proiettato in tre dimensioni.

Gli occhiali De-3D funzionano annullando interamente la parte sinistra della visuale e proiettando su entrambi gli occhi quella destra. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che l’inquadratura proiettata sull’occhio destro stimola maggiormente i sensi e il divertimento dello spettatore.

Occhiali De-3D (1)Occhiali De-3D (3)Occhiali De-3D (4)

Insomma questi occhiali sono stati ideati per tutti quelli che andando al cinema con gli amici sono costretti a vedersi il film in 3D anche se preferirebbero farlo in 2D, in questo modo si possono accontentare tutti e nessuno rimarrà deluso.

Unica contro indicazione: il prezzo del biglietto rimane sempre lo stesso!

Uomo più peloso del mondo

L’uomo più peloso del mondo si opererà per recitare in un film

Uomo più peloso del mondo

Il 32enne Yu Zhenhuan, conosciuto meglio come l’uomo più peloso del mondo con il 96% del suo corpo ricoperto di peli e 41 peli per cm quadrato, ha deciso di operarsi per poter recitare in un film.

L’uomo colpito da una rara sindrome ormonale che aumenta incredibilmente la crescita dei suoi peli, aveva già recitato in precedenza in altri film, ma ora ha la grande occasione di recitare come protagonista nel prossimo film intitolato “The Monkey King”, il re scimmia.

Il produttore e regista del film però pensa che Yu non sia abbastanza attraente per il pubblico e così l’apprendista attore ha deciso di sottoporsi ad un’operazione chirugica al volto che lo renda più simile ad uomo scimmia e che gli tolga parte dei peli dalla faccia.

“Credo di essere la persona più adatta per questo ruolo e poi il mio soprannome è proprio uomo scimmia.” – ha dichiarato Yu.

Uomo più peloso del mondoUomo più peloso del mondoUomo più peloso del mondoUomo più peloso del mondoUomo più peloso del mondo

“Ho letto il libro e trovato alcune truccatrici in grado di farmi assomigliare ad una vera scimmia. Quando mi sono presentato alle audizioni però sono stato scartato perché non ero abbastanza attraente per il pubblico secondo il regista.”

L’uomo spera che dopo l’operazione il regista cambi idea e possa finalmente ingaggiarlo per le registrazioni del film che inizieranno il prossimo anno.

Jennifer con il figlioletto

Donna dichiara di essere rimasta incinta dopo aver visto un film porno in 3D

Jennifer con il figliolettoSignori eccoci di fronte alla scusa più assurda che io abbia mai sentito per giustificare la nascita di un bambino nero da parte di una coppia di bianchi!

Secondo quanto riportato da molti giornali americani, la signora Jennifer Stweart sarebbe rimasta incinta dopo aver visto con alcuni amici un filmato porno in una televisione 3D!

La notizia assurda è stata raccontata dalla stessa donna che sarebbe rimasta incinta mentre il marito Erick Johnson si trovava in Iraq a tenere alto l’orgoglio nazionale.

“All’inizio ero molto diffidente dal guardare il film, ma devo ammettere che l’esperienza in 3D è veramente realistica.” – dichiara Jennifer.

A complicare la vicenda il fatto che il bambino nato dopo 9 mesi sia nero, mentre entrambi, Jennifer e Erick sono bianchi.

La donna sarebbe convinta che il bambino assomigli moltissimo ad uno dei protagonisti del film porno e sta cercando di convincere tutti di essere rimasta incinta guardando il film.

La cosa incredibile è che il marito sembrerebbe l’unico a crederle. L’uomo ha infatti dichiarato: “La tecnologia di oggi è in grado di realizzare ogni cosa, io mi fido di mia moglie e so che mi è fedele, non escludo che la causa della gravidanza sia stato il film in tre dimensioni.”

Avrà anche passato un anno in Iraq, ma quest uomo non mi sembra tanto sveglio!!

Non sa dove guardarsi i film porno, usa la tv della chiesa

Guarda film porno in chiesaProtagonista di questa bizzarra vicenda, un uomo 55enne di Ames nello Iowa America. L’uomo a quanto pare non sapeva proprio dove andare a guardare la collezione di film porno che aveva con se e avrebbe deciso di andare a guardarli sulla televisione della chiesa Cristiana vicino a casa sua.

L’uomo si sarebbe intrufolato all’interno della chiesa giovedì notte dove avrebbe raccattato qualche oggetto per costruirsi un riparo per la notte nel seminterrato dell’edificio; dopodichè avrebbe acceso la televisione della sala video della chiesa e avrebbe iniziato a guardare dei film porno che aveva portato con sè.

A scoprirlo sono stati i ragazzi del gruppo prescolastico che dopo aver notato la mancanza di alcuni oggetti dalla chiesa, hanno sentito alcuni rumori provenire dal seminterrato e hanno chiamato la polizia.

Quando gli agenti sono arrivato sul luogo hanno trovato l’uomo mentre cercava di scappare portando con se un sacco con all’interno oggetti elettronici, utensili da cucina, cibo e uno schermo LCD da 26 pollici, tutti rubati all’interno della chiesa.

Non sappiamo che fine abbia fatto l’uomo, molto probabilmente è ancora in carcere con l’accusa di furto. Quello che mi chiedo è: ce l’avranno una tv con il videoregistratore nella prigione?