Prende il sole nuda fuori dalla finestra

Prende il sole nuda fuori dalla finestra, causa traffico e incidenti

Una donna che stava tranquillamente prendendo il sole nuda fuori dalla finestraletteralmente fuori dalla finestra – è stata la causa del traffico che si è venuto a creare a Vienna.

Prende il sole nuda fuori dalla finestra

Uno studente, Gregory Shakaki, ha scattato una foto dove si vede piuttosto chiaramente la donna, nuda, posizionata a pancia in giù sopra a un materassino gonfiabile, con il fondoschiena e le gambe completamente fuori dalla finestra. “Ho pensato di aver avuto un colpo di sole quando l’ho vista”, ha detto il ragazzo.

La donna ha causato anche qualche piccolo incidente, visto che alcuni uomini si sono fatti distrarre un po’ troppo dalla vista.

Il traffico era talmente intenso che è dovuta intervenire la polizia, anche se quando è arrivata la donna era già rientrata chiudendo la finestra. Probabilmente si è accorta di aver indirettamente causato qualche danno!

Mette una scultura di un dito medio davanti la finestra della ex

Compra la casa accanto a quella della ex moglie e mette una scultura di un dito medio davanti la sua finestra

Alan Markovitz, il proprietario di uno strip club di fama a Detroit, ha recentemente acquistato una gigante scultura raffigurante una mano che fa il dito medio nella sua casa di Orchard Lake… dedicata ai vicini di casa, ovvero la ex moglie e il suo nuovo compagno, con cui aveva iniziato una relazione quando ancora era sposata con l’impresario.

Mette una scultura di un dito medio davanti la finestra della ex

Secondo i media, il 59enne avrebbe comprato la casa accanto a quella della ex moglie – dicendo fosse solo una coincidenza – e speso $7,000 per la scultura di 3 metri e mezzo posizionata proprio davanti una delle finestre della ex moglie, che viene anche illuminata la sera, giusto per non fargliela mai dimenticare.

“Non provo più niente per lei. È per lui”, ha detto Markovitz.

Guarda porno a lavoro e non si accorge che lo vedono dalla finestra

Molte persone guardano i porno a lavoro ma bisogna stare attenti se si è seduti accanto ad una finestra dove tutti fuori possono vedere lo schermo del PC.
Ha imparato la lezione un impiegato australiano che è stato beccato mentre guardava un video porno.

La foto è stata scattata da un utente di Twitter, @PenguinShepherd, che l’ha subito postata nel social network ricevendo più di 2500 retweet.
Il tipo che guarda i porno a lavoro è tornato. Non sa che il nostro intero uffico può vederlo“, diceva il tweet, che sembra essere stato cancellato.

L’impiegato si è reso conto di avere compagnia quando alcune persone di un ufficio adiacente si sono messe ad esultare.
“Sì, ci ha visti che lo stavamo guardando verso fine giornata“, ha aggiunto @PenguinShepherd.
L’abbiamo applaudito e poi ha spento il monitor“.

Coppia di amanti cade dalla finestra mentre fa sesso.

L’imbarazzante incidente è avvenuto in Germania, dove una coppia di amanti stava facendo del sesso sul davanzale di una finestra al primo piano di un appartamente a Lubecca.

Secondo la polizia le due persone si trovavano sul davanzale nude e stavano facendo l’amore, quando la donna avrebbe perso l’equilibro trascinando con se anche l’uomo.

Entrambi si sono ritrovati nudi e doloranti sul marciapiede sotto l’appartamento, anche se dopo la figuraccia mondiale ancora insistono sul fatto che non stessero avendo un rapporto sessuale.

La donna, di cui non si sa il nome, ha affermato: “Non stavamo facendo l’amore, ci stavamo solo coccolando. Non ricordo assolutamente nulla della caduta.”

I vicini ,però, confessano che i due amanti si trovavano spesso nell’appartamento e più di una volta li avevano visti mentre facevano sesso appoggiati alla finestra.

Sia lui che lei se la sono cavata con qualche frattura, anche se il dolore maggiore ora sarà affrontare i rispettivi coniugi e spiegare loro il tradimento.

Ming Ming, rischia di cadere nel vuoto, si salva grazie alle orecchie

Sta per cadere dalla finestra, bambino cinese si salva grazie alle orecchie

Ming Ming, rischia di cadere nel vuoto, si salva grazie alle orecchieMing Ming, rischia di cadere nel vuoto, si salva grazie alle orecchieL’avventuroso Ming Ming, un bambino Cinese di 6 anni, se l’è vista brutta pochi giorni fa, quando ha rischiato di cadere nel vuoto dalla finestra di casa sua.

La brutta avventura è avvenuta a Yinchang in Cina, il piccolo Ming stava giocando vicino alle sbarre della finestra nella sua casa, all’ottavo piano di un palazzo condominiale.

Le persone si sono raccolte attorno al palazzo quando hanno sentito le urla del giovane e i soccorsi si sono mobilitati per salvarlo.

Dalle immagini si nota come l’unica cosa che lo tenga appeso alle sbarre siano le orecchie, troppo sporgenti per permettere al corpo di cadere nel vuoto.

Una volta all’interno del palazzo, i vigili del fuoco, hanno utilizzato un pressa idraulica per allargare le sbarre e riportare Ming all’interno dell’appartamento.

Per fortuna tutto si è risolto con un grande spavento e nessun incidente.

Arzilla vecchietta si cala dalla finestra con una fune, i polpieri la salvano

Arzilla vecchietta si cala dalla finestra con una fune, i pompieri la salvano

Arzilla vecchietta si cala dalla finestra con una fune, i polpieri la salvanoUna nostalgica vecchietta è stata salvata dai pompieri dopo che ha provato a calarsi dal
quinto piano di un appartamento. Zhang Yingfeng, questo il nome della 80enne, stava soggiornandonell’appartemento del figlio Tian Weitao nella città di Hebi, situata nella provincia di Henan, ma evidentemente voleva disperatamente tornare al suo villaggio.

Tian ha deciso di chiudere lo porta di casa a chiave perché sicuro che la mamma avrebbe approfittato dei benefici dovuti alla permamenza in città se fosse rimasta ancora con lui e la moglie.

Ma l’arzilla signora non non aveva alcuna intenzione di stare chiusa in casa, così
ha preso una corda e se l’è legata alla vita prima di calarsi dalla finestra, come riporta il quotidiando “Henan Business Daily”. Sua intenzione era quella di “scendere” fino alla strada, ma avendo calcolato male la lunghezza della corda, è rimasta pericolosamente appesa a mezz’aria.

“Pensavo che la corda fosse lunga abbastanza”, ha ammesso la donna, “ma non avevo tenuto conto della parte che mi sarei legata attorno alla vita.”

Fortunatamente è stata notata dai vicini di casa che hanno chiamato subito i soccorsi, arrivati poi tempestivamente. I pompieri hanno subito raggiunto una finestra del terzo piano da cui hanno sostenuto la donna tramite una pala, mentre un collega si calava dal quinto con una scala di corda.

E’ stato poi attrezzato un argano che ha riportato la donna a terra. L’unica lesione riportata da Zhang sono state le bruciature sulle dita dovute alla corda.

[Grazie a Dado per la traduzione]