Ben & Jerry vorrebbe creare il gelato alla marijuana

Ben & Jerry vorrebbe creare il gelato alla marijuana

La famosa azienda di gelati Ben & Jerry ha dichiarato che, non appena verrà legalizzata la marijuana, vorrebbero usarla per creare un gelato al gusto di cannabis.

Ben & Jerry vorrebbe creare il gelato alla marijuana

I fondatori Ben Cohen e Jerry Greenfield hanno spiegato che avrà senso combinare entrambi i piaceri, del gelato e della marijuana. “Io e Ben abbiamo avuto precedenti esperienze con le sostanze e penso che legalizzare la marijuana è una splendida idea. Non dipende da me. Se dipendesse da me lo farei ma fortunatamente abbiamo delle teste più sagge nell’azienda che decidono questo genere di cose”, ha detto Jerry.

Xamaleon, il gelato che cambia colore quando si scioglie (2)

Xamaléon, il gelato che cambia colore quando si scioglie

Per provare che la fisica non è fatta solo di formule e può essere anche divertente, il fisico e cuoco Manuel Linares ha inventato un nuovo tipo di gelato che ha chiamato Xamaléon – “camaleonte” in catalano – che cambia colore mentre si scioglie.

Xamaleon, il gelato che cambia colore quando si scioglie (2)

Il 37enne Linares da fisico è diventato cuoco ma non ha potuto resistere a mischiare un po’ i due lavori. Dopo aver fatto un corso sulla produzione del gelato in cui ha dovuto inventare un nuovo gusto, Manuel ha detto di volerne fare uno che cambia colore quando si scioglie. Dopo la sua affermazione tutti hanno cominciato a ridere ma è riuscito a lasciarli a bocca aperta dopo aver creato il gusto Xamaléon, che da viola diventa lentamente rosa mentre si scioglie, unicamente con ingredienti naturali. Ha usato fragola, cacao, mandorla, banana, pistacchio, vaniglia e caramello e il gusto è un misto di tutto.

Xamaleon, il gelato che cambia colore quando si scioglie (1)

Questo nuovo gusto sta diventando un vero successo nella gelateria di Barcellona che attualmente lo vende ma Manuel sta tenendo segreta la ricetta in quanto vorrebbe brevettarlo.

Gelato al gusto fish and chips (4)

Gelateria inglese inventa il gelato al gusto fish and chips

Dopo la pizza al caramello e marshmallow dove un piatto salato diventa dolce ecco un’altra trovata piuttosto bizzarra al contrario, dove il dolce diventa salato: il gelato al gusto fish and chips.

Gelato al gusto fish and chips (4)

Questa volta se vi interessa provare questo strano gusto di gelato non vi serve nemmeno uscire dall’Europa; basta andare in Inghilterra, la patria del piatto fish and chips famoso in tutto il mondo, che consiste in un filetto di pesce bianco fritto con contorno di patatine fritte e piselli.

(altro…)

Pasticcere croato crea un gelato bianco e blu e lo chiama Facebook (2)

Pasticcere croato crea un gelato bianco e blu e lo chiama Facebook

Pasticcere croato crea un gelato bianco e blu e lo chiama Facebook (2)I fratelli Admir e Ibi Adili gestiscono una gelateria a Tisnom, nell’isola Morter della Croazia, e quest’estate i loro affari sono andati a gonfie vele grazie al nuovo gusto che hanno inventato: il gusto Facebook.

Dopo aver notato che la figlia di 15 anni passava ore sul famoso social network, ad Admir è venuta l’idea di creare un gelato chiamandolo Facebook per attirare altri suoi fan.

Così ha fatto un semplice gelato bianco, l’ha decorato con dello sciroppo blu e ci ha messo sopra un cartellino con su scritto “Facebook”, con tanto di logo.

Il loro nuovo gelato a quanto pare sa di gomma da masticare e caramelle ma non è di certo il gusto ad attirare i clienti, che hanno passato l’estate a richiedere sempre più il gelato Facebook.

Pasticcere croato crea un gelato bianco e blu e lo chiama Facebook (1)

Ovviamente i fratelli Adili non hanno chiesto il permesso a Zuckerberg per usare il nome e il logo della sua creazione per promuovere il loro gelato ma Admir ci scherza su, dicendo “Se dovesse chiamare glielo chiederò”.

latte di donna

Arriva in vendita il gelato fatto con latte umano

latte di donnaLatte di donna lavorato e congelato per creare il primo gelato al mondo fatto con latte umano.

E’ questa l’idea che è venuta ad alcuni produttori di gelato, il Baby Gaga sarà disponibile presso il ristorante Icecreamist di Covent Garden per solo 14 sterline.

Il gelato umano è fatto con vaniglia del Madagascar, limone e naturalmente latte di mamma!

Il creatore, Matt O’Connor, afferma: “Il Baby Gaga ha un sapore cremoso e ricco. Nessuno era riuscito più a fare qualcosa di così originale negli ultimi 100 anni. Vogliamo cambiare completamente l’idea che i consumatori hanno del gelato. Se il latte di donna è buono per i nostri bambini, non vedo perché non debba esserlo anche per noi!”

“Alcuni potranno pensare, che schifo, eppure è creato con prodotti genuini al 100%. Ne ho mangiato uno proprio questa mattina e mi sto benissimo!”

Alle donne che si offriranno volontarie per la donazione di latte, il signor O’Connor assicura test gratuiti per verificare la salute della donatrice e una ricompensa di 10 sterline ogni 10 boccette di latte estratto dal seno.

Donne! Se avete tanto latte e non sapete come sbarazzarvene, questo è il posto giusto!

Aggiornamento 28 febbraio: A quanto pare il nuovo gusto di gelato è già stato confiscato e ne è stata bloccata la vendita a seguito di alcune lamentele. Secondo alcuni non sarebbe eticamente corretto vendere un fluido corporeo proveniente da altri esseri umani. Altri invece sostengono che il latte materno potrebbe portare alal trasmissione di malattie e virus quali l’epatite.

Aggiornamento 7 Marzo: Dopo il blocco delle vendite del nuovo gelato al gusto di latte umano, una nuova tegola sui creatori di questa deliziosa invenzione, la cantante Lady gaga infatti avrebbe deciso di far causa alla gelateria Londinese per aver utilizzato un nome troppo somigliante al suo per pubblicizzare il nuovo gusto di gelato. Il gusto lo ricordo si chiama “Baby Gaga”.