Nuda per Harry Potter: si vende per andare al parco tematico del maghetto

Siete grandi fan di Harry Potter? Cosa sareste disposti a fare pur di entrare nel parco divertimenti del maghetto?

harrypotter-top

E’ quello che si è chiesta la ragazza che vedete nelle foto, il cui nome non è stato reso pubblico. La giovane fan del maghetto, da sempre appassionata della saga ha deciso di mettersi a nudo e vendere letteralmente il suo corpo in cambio di un ingresso al parco tematico di Harry Potter di Orlando, negli Stati Uniti.

L’annuncio, pubblicato su Craiglist recita: “Sono una grandissima fan di Harry Potter! Da poco ha aperto il suo parco tematico e vorrei tantissimo andarci. Purtroppo però non posso permettermi le spese per il viaggio, l’ingresso e l’hotel. Vorrei premettere che non sono una poco di buono; so però quello che vogliono i ragazzi e so di avere un bel corpo. Se deciderete di portarmi con voi al parco e pagherete per me, mi comporterò come se fossi la vostra ragazza per tutta la durata del viaggio. Dovrete pagare tutto per me e io ricambierò con favori sessuali sia la mattina che la notte. E chissà, magari qualcosa potrà nascere.”

Nell’annuncio la ragazza chiede come unico vincolo quello di essere rispettata, aggiungendo infine un paio di foto abbastanza eloquenti e chiedendo di essere contattata per una foto anche del viso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Noi non ce la sentiamo di commentare il comportamento della giovane. Sappiate solo che se vi sentite generosi e avete voglia di un viaggio romantico con una bella ragazza, questa è l’occasione che fa per voi. Harry Potter passa quasi in secondo piano.

Crea barbie incredibilmente somiglianti a personaggi di film e serie TV (8)

Crea barbie incredibilmente somiglianti a personaggi di film e serie TV

L’artista filippino Noel Cruz, di 53 anni, riesce a trasformare delle semplici barbie della Mattel o della Hasbro in modellini incredibilmente realistici di personaggi di film e serie TV e non solo.

Crea barbie incredibilmente somiglianti a personaggi di film e serie TV (8)

Noel – che viene chiamato “repaint artist” dai colleghi – ha creato bambole di ogni genere, dalla saga di Twilight a Harry Potter, ma ha anche creato la bambola della principessa Diana, di Angelina Jolie, di Michael Jackson e tantissime altre.

(altro…)

Dopo la chirurgia plastica assomiglia a Dobby di Harry Potter (2)

Pornostar giapponese dopo la chirurgia plastica assomiglia a Dobby di Harry Potter

Una pornostar giapponese, dopo varie operazioni di chirurgia plastica, ha cambiato così tanto il suo aspetto da assomigliare a Dobby di Harry Potter.

PRIMA – DOPO

Dopo la chirurgia plastica assomiglia a Dobby di Harry Potter (2) Dopo la chirurgia plastica assomiglia a Dobby di Harry Potter (1)

Rina Nanese, pornostar famosa in Giappone con il nome d’arte Rumi Kanda, per mesi ha tenuto informati i suoi follower su Twitter delle sue operazioni plastiche in volto ma il suo aspetto è cambiato così tanto da essere irriconoscibile. Alcuni fan l’hanno addirittura paragonata all’elfo domestico Dobby, della saga di Harry Potter.

Dopo la chirurgia plastica assomiglia a Dobby di Harry Potter (3)

Forse paragonarla a Dobby è stato un po’ esagerato ma lo sono stati sicuramente anche gli interventi di Rina. “Stava così bene prima, la persona prima della chirurgia era molto carina”, ha commentato qualcuno, mentre un altro ha aggiunto: “Che abbia un disturbo alimentare?”.

Rina si è difesa dalle critiche dicendo che sono dettate dall’invidia del suo nuovo look e, a differenza di tutto il resto del mondo, probabilmente, si preferisce così.

Harry Potter a New York chiede informazioni sul binario 9 e ¾

Harry Potter a New York chiede informazioni sul binario 9 e ¾

Ha gli stessi capelli, gli stessi occhiali e addirittura una civetta bianca; questo ragazzino somigliante ad Harry Potter ha sconcertato il personale ferroviario e i pendolari di una stazione di New York quando ha cominciato a chiedere ripetutamente “Mi scusi, sa dirmi dov’è il binario 9 e ¾?”.

Harry Potter a New York chiede informazioni sul binario 9 e ¾

L’undicenne Sebastian Thomas è stato mandato nella stazione di Pennsylvania dal canale YouTube Improv Everywhere per il loro esperimento “film nella vita reale”.

Nel video, Sebastian spinge un enorme carrello con sopra un vecchio baule e una gabbia con una civetta all’interno, proprio come in “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, e chiede informazioni riguardanti il treno per Hogwarts al personale e ai passanti che incontra. Solamente poche persone hanno riconosciuto lo scherzo: una donna ha risposto al maghetto di correre velocemente verso la colonna che separa il binario 9 dal binario 10 mentre un uomo si è presentato come Ron Weasley. Un operaio ferroviario invece ha chiesto al ragazzino dove fossero i suoi genitori, rimanendo piuttosto sbalordito quando gli è stato risposto “Sono morti”.
Il personale della stazione ci ha riso su quando sono stati informati dello scherzo.