Salvata una mano mozzata dopo averla attaccata alla caviglia (1)

Salvata una mano mozzata dopo averla attaccata alla caviglia

Cina. Un uomo si è reciso la mano destra a causa di un incidente sul lavoro e i medici, per tentare di salvarla, l’hanno attaccata alla caviglia.

Salvata una mano mozzata dopo averla attaccata alla caviglia (1)

Xiao Wei è stato coinvolto in un incidente industriale mentre lavorava. “Ero scioccato e sono rimasto immobilizzato, dopodiché i miei colleghi hanno staccato la macchina e recuperato la mano, portandomi all’ospedale”, ha detto mentre parlava dell’incidente, accaduto lo scorso mese a Changde, Cina meridionale.

Dopo essere stato trasferito in un ospedale più grande sette ore dopo l’incidente i medici hanno detto a Xiao che sarebbero stati in grado di ricollegare la mano ma non subito. Per non fargli perdere definitivamente la mano, i chirurghi l’hanno innestata alla caviglia dell’uomo, dove è rimasta per un mese.

Ora è stata trapiantata al suo posto e i medici sono fiduciosi che Xiao potrà riacquistare la piena funzionalità della sua mano.

Salvata una mano mozzata dopo averla attaccata alla caviglia (2) Salvata una mano mozzata dopo averla attaccata alla caviglia (3)

Sviluppa accento francese dopo un incidente

Donna australiana sviluppa accento francese dopo un incidente

Dopo un grave incidente stradale una donna australiana si è completamente rimessa, ad eccezione di uno bizzarro effetto collaterale: ora parla con accento francese.

Sviluppa accento francese dopo un incidenteOtto anni fa Leann Rowe si è svegliata all’ospedale di Melbourne dopo aver avuto un grave incidente in cui si è ritrovata con la schiena e la mandibola rotte.

Quando la mascella ha cominciato a guarire, la signora Rowe ha riacquistato la capacità di parlare ma ha notato che, involontariamente, biascicava.

Con il tempo, ha cominciato addirittura a parlare con accento francese, che non è mai svanito.

Leann afferma di non essere mai stata in Francia e non ha nemmeno amici francesi, anche se ha comunque studiato un po’ di francese a scuola.

La donna, a quanto pare, da quando è guarita soffre di una disfunzione estremamente rara, nota come sindrome dell’accento straniero, che induce a sviluppare un accento diverso da quello nativo.
La sindrome è talmente rara che tra il 1941 e il 2012 si sono verificati solamente 62 casi in tutto il mondo.

Cucina e mangia il proprio dito perso in un incidente

David Playpenz, dopo aver perso un dito e parte della mano in un incidente motociclistico, si è portato a casa la parte amputata, cucinandola e mangiandosela, tenendo le ossa come souvenir.

I chirurghi, dopo l’incidente, hanno detto a Playpenz che avrebbero dovuto amputargli un dito. L’uomo – di Colchester, Essex (USA) – ha chiesto se poteva portarlo a casa con sé dopo l’intervento, ricevendo il consenso dei medici.
Cucina e mangia il proprio dito David spiega che è sempre stato curioso del cannibalismo e di conoscere il sapore della carne umana ma mangiare la carne di altre persone è illeale, così ha deciso di soddisfare la sua curiosità mangiandosi il proprio dito.
Non è stata solo la curiosità però: “So che sembra pazzesco ma non l’ho fatto solo per curiosità”, ha detto. “Il dito era una grossa parte di me, troppo grande da perdere. Ho deciso di farlo e di tenere le ossa dopo aver mangiato la carne, in modo da non perdere una parte di me“.

Dopo due giorni di recupero, David è andato nella sua cucina a cucinarsi il dito. Per assicurarsi di non danneggiare le ossa ha deciso di bollirlo invece di friggerlo o arrostirlo e non ci ha aggiunto né sale né salse per assaporare il vero sapore della carne.

David, che ha anche pubblicato una foto del dito cucinato nel suo profilo Facebook, assicura che è stata una cosa che non si ripeterà.

Bimba di 6 anni ruba la macchina per andare a trovare il padre

Una bimba di 6 anni, che voleva andare a trovare il padre, ha preso la BMW della madre ma è andata a schiantarsi contro un palo, danneggiando anche altri veicoli.

È successo a Lawrenceville (Pittsburgh, USA); la bimba, mentre la madre dormiva, avrebbe deciso di andare a trovare il papà a Garfield, così ha preso le chiavi della macchina, l’ha messa in moto ed è partita – ma il viaggio è durato poco.

Una vicina testimonia: “Non si capiva che era una bambina all’inizio. Ha sbattuto contro il marciapiede, poi si è spostata e quando si è avvicinata ho visto che era una bimba e le ho urlato di fermarsi”.
Ma non si è fermata; ha continuato la corsa colpendo varie automobili parcheggiate. Alla fine ha perso il controllo della macchina, schiantandosi contro un palo di un cortile.
Fortunatamente non c’è stato nessun ferito, nemmeno la bimba.

matrimonio sposa nuda

Sposa inciampa e rimane nuda durante l’ingresso in chiesa

matrimonio sposa nudaLa sposa appare meravigliosa dallo sfondo e si dirige verso l’altare, dove l’aspetta il futuro marito impaziente. Un caldo applauso accoglie il suo ingresso nella chiesa, ma qualcosa non va come dovuto.

In un attimo, la donna inciampa sul suo stesso vestito, cade e nel rialzarsi si tira giù la gonna, rimanendo in mutande.

Attimi di panico invadono l’intera sala. La sposa nuda, dopo una prima reazione vergognosa, scappa fuori dalla stanza, accompagnata dal padre e dalla damigella accorsa per nasconderla.

L’unico a non aver fatto neanche una piega è il fotografo, che anzi si è affrettato a pubblicare il video sul noto sito di sharing LiveLeak.

Sulla rete intanto ci si interroga sulla veridicità del video. Molti infatti pensano sia un fake. Voi cosa ne pensate?

water ecplosion

Scoppia il gabinetto mentre è seduta, finisce all’ospedale!

water ecplosionE’ stata portata in ospedale d’urgenza una dipendente della General Services Administration di Washington, D.C dopo che un gabinetto dell’edificio nel quale si trovava è esploso proprio mentre si trovava seduta al bagno, ferendole le gambe.

Insieme a lei anche un altro impiegato è rimasto lievemente ferito dallo scoppio di un altro gabinetto scoppiato nello stesso momento nello stesso stabile.

Chuck White, vice presidente dell’azienda che si occupa dei condotti fognari del palazzo, afferma che nonostante sia una cosa che non ha mai visto con i propri occhi, quello dei water esplosivi è un incidente che da sempre viene riportato nei libri del mestiere.

“Se non stai attento a come viene rilasciata la pressione è probabile che qualcosa vada storto e nei casi peggiori può avvenire anche un’esplosione”

L’intera esplosione è stata provocata da un malfunzionamento dell’impianto di pressurizzazione dell’edificio di 8 piani.

Non è dato sapere quali siano le condizioni cliniche della donna che ha riportato diverse ferite alle gambe causate dall’esplosione dei cocci del water.

Ricoperti di vernice

Ricoperti completamente di vernice dopo incidente automobilistico

La famiglia, due adulti e due bambini, si trovava in viaggio in auto lungo la strada che porta a KwaZulu da Natal, in Sud Africa, portando con se 25 litri di vernice bianca, quando un incidente ha catapultato il recipiente verso i sedili anteriori ricoprendo dalla testa ai piedi tutti e 4.

Ricoperti di verniceRicoperti di vernice

Secondo le ricostruzioni il recipiente si è rovesciato all’interno dell’auto inondando gli occupanti che fortunatamente sono stati in grado di abbandonare il veicolo senza grossi problemi.

In loro soccorso sono subito giunti pedoni e automobilisti fermatisi per accertarsi delle condizioni della famiglia.

Nessuno dei passeggeri è rimasto ferito dall’incidente anche se l’auto seppur colorata all’interno di bianco, ha subito gravi danni e probabilmente dovrà essere buttata.

Non ho ben chiaro quali siano state le dinamiche dell’incidente, l’unica cosa certa è che per pulirsi la famiglia ha dovuto ricorrere al diluente.